18°

28°

Provincia-Emilia

Fornovo e Altopascio uniti per ricordare Andrea Bianchi

Fornovo e Altopascio uniti per ricordare Andrea Bianchi
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali

FORNOVO - «Badia Pozzeveri e Fornovo  oggi si incontrano per non dimenticare chi ha dato la propria vita per la libertà». Con questo biglietto d’accoglienza sono stati ricevuti gli alunni della scuola primaria di Riccò accompagnati da una delegazione dell’Anpi di Fornovo, organizzatrice della giornata, del Comune, rappresentato dall’assessore alla Cultura Graziano Cenci, e del Circolo Arci «Antonio Guatelli», oltre che da diversi cittadini di Riccò. Il gemellaggio tra i due paesi, attraverso la scuola, un anticipo concreto e sentito del 25 Aprile, in nome della memoria, non era casuale: il filo conduttore della giornata è stato Andrea Bianchi, uno dei partigiani trucidati a Vizzola quando aveva 28 anni e nativo del paese lucchese, nel comune di Altopascio. «Ras», questo il suo nome di battaglia, all’epoca aveva già una figlia, Alberta, che era presente all’incontro, insieme ad altri familiari: un presenza che ha reso autentica e commovente la giornata. La commemorazione annuale, che da 67 anni conta sulla partecipazione della scuola è stata quindi «trasferita» e condivisa per un giorno con una comunità che ha un legame storico con Fornovo, per ribadire la necessità della memoria ma soprattutto per celebrare i principi ed valori che la Resistenza ha permesso di concretizzare. «Non siamo dei ‘nostalgici’- ha detto, in proposito, Fiorenzo Bergamaschi dell’Anpi - siamo dei precursori perché immaginiamo un Paese in cui tutti, coralmente, ricordino questi eventi, che non si devono ripetere. Il nostro Paese è unito grazie al sangue di Andrea e dei tanti giovani che hanno inseguito un sogno e non sono riusciti a viverlo. A noi spetta il compito di difendere il loro sogno». «Abbiamo creduto - ha proseguito Franco Montali dell’Anpi- insieme alle scuole e alle amministrazioni all’avvenimento di oggi, che ha l’obiettivo di trasferire memorie ed esperienze in un paese che ha un forte legame con Fornovo: uno scambio che pensiamo debba continuare perché su questi temi si gioca il futuro dei nostri giovani».
Protagonisti della giornata, infatti, sono stati i bambini delle due scolaresche che si sono alternati con poesie, racconti e drammatizzazioni dell’episodio di Vizzola e sulla figura di Andrea Bianchi, presentati da Filomena Bartoletta, referente della scuola fornovese, che ha riassunto il lavoro fatto in tanti anni dagli alunni nell’ambito del progetto legato alla memoria e condensato in pubblicazioni e raccolte. Insieme a tutti gli alunni, insegnati e dirigente della scuola di Badia, erano presenti l’assessore alla Cultura Nicola Fantoni e i consiglieri Fabio Orlandi e Stefano Belluomini. Gli amministratori locali, in sintonia con il collega Cenci, hanno tenuto a ricordare un altro storico legame che unisce Fornovo ad Altopascio: la Via Francigena, quel cammino che da secoli mette in comunicazione i due centri. Legame che, secondo gli intenti espressi, dovrà essere ancor più consolidato con altri incontri. Con questo «arrivederci» tra due comunità, partendo dalla scuola, si è così chiusa la giornata dedicata alla memoria della quale Andrea Bianchi è stato il simbolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design