16°

29°

Provincia-Emilia

Nel segno del giglio. Viaggio tra i mille colori della natura

Nel segno del giglio. Viaggio tra i mille colori della natura
Ricevi gratis le news
1

Stefania Provinciali
Si è chiusa ieri nel Parco della Reggia la XIX edizione della mostra mercato del giardinaggio di qualità «Nel segno del giglio» con riscontri più che positivi.
 Almeno cinquemila sono stati i visitatori che hanno affollato in questa giornata conclusiva lo storico parco portando ad oltre dodicimila le presenze nelle tre giornate di manifestazione. Ma il pubblico non si è mostrato solo interessato alla grande rassegna, divenuta ormai un fiore all’occhiello, anche gli acquisti non sono mancati a riprova che il settore sa offrire sempre novità e «scoperte» e che la cultura del verde e dei prodotti naturali è ormai recepita da un numero crescente di persone.
«Nel segno del giglio» poi sa solleticare tutti i gusti grazie alla presenza di vivaisti ed espositori specializzati in specifici settori: dall’iris alle rose, dall’hemerocallis alle piante autoctone, dai frutti antichi agli agrumi, dai diversi tipi di lavande alle erbe aromatiche, dall’oggettistica alla pittura, la possibilità di una scelta mirata non manca anche per l’appassionato già esperto che può trovare sempre qualcosa di diverso e innovativo.
La mostra mercato ha, così, dimostrato di saper rispondere ad un pubblico molto vasto rivolgendosi ai più piccoli, i futuri appassionati di verde e di natura, incantati davanti all’asinello piacentino e al maialino nero ma anche alla possibilità di guardare specie diverse al microscopio grazie al laboratorio di Empirica officina di scienze ed arte e di svolgere una didattica all’insegna del gioco.
Molto gradito è stato il gelato ecobiologico, fatto come una volta con ingredienti freschi e naturali; graditissimi anche la Birra tutta naturale del pregiatissimo Burrificio del Ducato ed i prodotti della Corte Pallavicina per una giornata all’insegna della piacevolezza.
 Unanimi i commenti che si potevano ascoltare tra i visitatori «una mostra da non perdere» è stata definita «in un luogo ideale» ed ancora «molto varia». E così, mentre le porte del parco della Reggia si chiudevano, gli organizzatori già pensavano all’edizione autunnale della rassegna, il secondo weekend di ottobre, più giovane ma non per questo meno accattivante, dedicata ai fiori ed ai frutti dell’autunno.
«Nel segno del Giglio» è una proposta della Provincia di Parma, organizzata e curata da Artour, in collaborazione con il Comune di Colorno. Tra le manifestazioni collaterali che hanno animato le vie del paese, la mostra fotografica di Giovanni Calori, «Luce dei miei occhi», nelle sale espositive della Reggia, visibile fino a domenica 13 maggio, mostre e laboratori e il «Festival ferdinandeo» alla Cappella Ducale di San Liborio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • arnaldo

    01 Maggio @ 08.17

    attenzione colorno in forma minore .sta diventando il mercatino degli hobbisti .peccato

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

5commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse