14°

27°

Provincia-Emilia

Fornovo - Cinquanta famiglie in difficoltà: gli aiuti di Comune e parrocchia

Fornovo - Cinquanta famiglie in difficoltà: gli aiuti di Comune e parrocchia
Ricevi gratis le news
0

FORNOVO
Donatella Canali
La crisi economica è  un fatto concreto e palpabile anche nei piccoli centri come Fornovo, dove sempre più famiglie si trovano in difficoltà. A confermarlo le testimonianze di quanti sono in prima linea, sul fronte del sostegno e degli aiuti alle fasce più deboli, dalle istituzioni alle associazioni di volontariato, alla parrocchia.
«La famiglie bisognose aumentano - conferma Umberto Stievano, da sempre impegnato con il gruppo Caritas parrocchiale e Banco alimentare - e ce ne rendiamo conto visitando direttamente le case dei nostri assistiti che non sono, come si può pensare, solo o in gran parte stranieri ma anche molti italiani. Credo che nel nostro paese ci siano tanti altri casi di difficoltà ma che non chiedano aiuto per motivi di orgoglio e di educazione a non dichiarare i propri problemi. Una cosa che mi ha colpito - prosegue - è stato vedere, nella sede centrale del Banco alimentare, gli scaffali vuoti: si ha difficoltà a reperire la pasta, uno degli alimenti che, con un costo relativamente basso, costituisce un pasto sostanzioso». Oltre all’aumento delle richieste anche la stretta sugli aiuti verso queste associazioni solidali, venuta dalla Comunità Europea, è una delle cause di questa mancanza di derrate alimentari. Una raccolta che ogni giorno viene effettuata a Fornovo dal Banco, con una convenzione stipulata lo scorso anno tra Comune e Caritas parrocchiale, prelevando nei supermercati i prodotti prossimi alla scadenza che vengono giornalmente distribuiti, casa per casa, alle oltre cinquanta famiglie segnalate dai servizi sociali o consegnate nella sede di raccolta, dove si possono trovare anche indumenti e scarpe. «Basta venire in municipio nei giorni di ricevimento - afferma il sindaco Emanuela Grenti - per vedere quante persone sono in coda per chiedere un aiuto. Tanti sono anziani, pensionati che chiedono un alloggio popolare, altri che hanno perso il lavoro, in particolare nel settore edile, dove i piccoli artigiani sono in grave difficoltà. La spesa dei servizi sociali è destinata ad aumentare: per quanto è possibile cerchiamo di inserire diversi cittadini tra gli Auser perché molti di loro non richiedono di essere assistiti ma di rendersi utili con il lavoro. Ma anche questo incide sui costi». Oltre al sindaco, anche il parroco è uno degli interlocutori privilegiati per le richieste di aiuto. «C'è la tendenza ad un aumento delle situazioni di difficoltà c’è - sottolinea don Mario Mazza - oltre a quelli che da tempo si rivolgono alla parrocchia per avere qualcosa, crescono gli stranieri, soprattutto nordafricani, che hanno problemi economici. Facendo la vista alle famiglie per le benedizioni, quando si chiede “Come va?”, tanti segnalano la perdita del lavoro o l’incertezza per il futuro. Anche se non chiedono niente si capisce che per molti è un periodo difficile».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover