17°

29°

Provincia-Emilia

Mafia: il Tar di Parma respinge il ricorso di due ditte interdette

Ricevi gratis le news
4

Il Tar di Parma ha respinto il ricorso presentato da due aziende edili, la Tre Emme Costruzioni di Roccabianca e il Consorzio edile M2 di Soragna, che negli scorsi mesi erano state raggiunte da una "interdittiva antimafia" adottata dalla Prefettura della città ducale. In seguito all’interdittiva le due imprese erano state escluse dagli appalti pubblici loro assegnati e, in special modo, dai lavori per la costruzione della tangenziale di Novellara, paese del reggiano, per i quali figuravano subappaltanti della ditta Bacchi Spa.
Per il Tar di Parma la titolarità delle due imprese è riconducibile alla famiglia Mattace di Cutro, che avrebbe rapporti stretti con il clan 'ndranghetista Grande Aracri. Per i giudici amministrativi di Parma, il provvedimento interdittivo della Prefettura ha ragione di esistere in quanto i rapporti tra i titolari delle due imprese e la malavita è concreto e attuale. Nelle 42 pagine con le quali la Prefettura parmigiana ricostruiva le relazioni tra la malavita e i titolari delle due imprese edili si parla di malavitosi «con precedenti di polizia di ogni genere (segnatamente, di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, usura, riciclaggio ecc.)».
Il Tar, nel respingere il ricorso, ha anche annotato che «l'impianto difensivo delle ricorrenti sia costruito, viceversa, proprio nel senso della minuziosa e capillare confutazione di ogni singola circostanza contenuta nell’atto prefettizio senza che, tuttavia, sia stata spesa alcuna argomentazione idonea a smentire nel complesso il grave quadro indiziario risultante dall’informativa da cui emerge come tanto la Tre Emme Costruzioni Srl quanto il Consorzio M2, entrambi riconducibili, in termini proprietari e decisionali, alla famiglia Mattace oriunda del crotonese, si siano radicati negli anni sul territorio emiliano, inserendosi nel settore degli appalti pubblici e intrattenendo rapporti commerciali e di affari con imprese gestite prevalentemente da calabresi e siciliani colpiti da precedenti penali e contigui, se non diretti esponenti, della malavita organizzata».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • THEPUNISHER

    10 Maggio @ 15.31

    3M, M2.... a me ne basterebbe una........M.....andateli in galera o comunque a casa loro.

    Rispondi

  • andrea

    10 Maggio @ 14.04

    Una buona notizia, cui spero seguano numerose altre. Togliamo ossigeno a questi pescecani immondi!

    Rispondi

  • Silvano Attolini

    10 Maggio @ 14.00

    Elogio e sostegno al Prefetto e alla "squadra" che lo supporta; la lotta senza quartiere alla criminalità organizzata di stampo mafioso, anche nelle forme di metastasi cancerose, come nel caso di specie, va encomiata. Il livello di attenzione non è mai troppo alto, purtroppo.

    Rispondi

  • robby

    10 Maggio @ 13.39

    ma dai.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse