17°

28°

Provincia-Emilia

Valentina torna a sorridere dopo il pauroso incidente

Valentina torna a sorridere dopo il pauroso incidente
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Labellarte

MEDESANO - Troppo spesso leggiamo di casi di malasanità in tutta Italia, ma non in questo caso. Questa è la storia di una famiglia e di una ragazza, Valentina Orefice, che grazie alle competenze, alla professionalità e alla sensibilità del personale ospedaliero del Maggiore è riuscita ad attraversare e ad uscire al meglio da un’esperienza drammatica.
Per questa 12enne di Ramiola tutto inizia sabato 28 aprile, alla fermata dell’autobus del paese dove abita e dove la ragazza stava tornando dopo la scuola. Mentre stava attraversando la strada per raggiungere casa, Valentina venne investita da un auto che stava superando proprio la corriera da cui lei e i suoi compagni erano appena smontati. Un brutto colpo che le spezza il femore e la catapulta sull’auto facendole sfondare il parabrezza. Immediato l’intervento degli uomini della Croce rossa e dell’automedica di Fornovo che, di corsa, trasportano la giovane all’ospedale Maggiore di Parma. Qui Valentina e i suoi genitori vengono accolti, «già da subito, con una professionalità e una gentilezza che non ci ha lasciati indifferenti», ricordano papà e mamma.
I ringraziamenti e l’elogio della famiglia «va poi a tutto il reparto di Ortopedia» dove la ragazza è stata operata, con successo. Come spiega lo stesso Mauro Orefici padre della ragazza: «L’équipe del professor Marenghi e tutto il reparto che si è occupato di noi, ha saputo sdrammatizzare e rendere meno pesante una situazione di choc, facendoci affrontare al meglio anestesia, operazione e giorni di ricovero».
Ricovero che per la ragazza è durato 12 giorni, nei quali la passione e la simpatia dimostrata dagli operatori socio sanitari e dagli infermieri che l’hanno accudita è riuscita a farle affrontare con più sicurezza il trauma dell’incidente. Anche Valentina ha voluto ringraziare in prima persona chi l’ha assistita: «Sono stati tutti molto gentili con me in particolare Carmela e Maurizio, gli operatori con cui ho passato più tempo: ci tenevo a fargli sapere quanto ho apprezzato il loro lavoro e quello di tutte le persone che mi hanno aiutata». In tanti si sono stretti in questi giorni attorno alla famiglia Orefice. A far visita alla ragazza, infatti, oltre ai compagni e alle professoresse della scuola media di Fornovo, sono arrivati anche padre Raul e tutta la comunità di Ramiola, tra conoscenti e amici. Una storia a lieto fine quella di Valentina che tra 6 mesi potrà levare il tutore e tornare alla propria quotidianità. Intanto con la spensieratezza dei suoi 12 anni spiega che il suo rimpianto maggiore «è di non poter partecipare al saggio di danza di fine anno».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design