13°

25°

Provincia-Emilia

Centottanta artisti "interpretano" la lana di pecora Cornigliese

Centottanta artisti "interpretano" la lana di pecora Cornigliese
Ricevi gratis le news
1

COMUNICATO

Parma, 19 maggio 2012 - Inaugura oggi alla la Camera di Commercio in Via Verdi la più grande mostra mai realizzata di manufatti in lana di pecora Cornigliese. Centoottanta artisti da Belgio, Canada , Francia , Germania, Norvegia, Olanda, Polonia,  Portogallo,  Serbia , Spagna,  Svizzera  nonché da tutte le regioni italiane, hanno ricevuto gratuitamente, dalla Associazione Arcadia,  lana cornigliese filata su cui cimentarsi con creatività ed i risultati sono davvero interessanti. MarijKe Van Welzen  dall'Olanda con uno scialle vera opera d'arte, Patrizia Polese (VR) e  Matteo Salusso (To) con Sculture fantastiche come pure Lut Verrelst  dal Belgio, artisti che lavorano nel tessile contemporaneo , zona di frontiera tra arte e design, molte le borse e gli arazzi realizzati  a telaio con questa lana di pecora che i Borbone Parma a  metà 700, incrociarono con la pregiata razza Merinos e che ha di conseguenza buone qualità tessili. Il Progetto di Arcadia è sostenuto da contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Parma, della Camera di Commercio di Parma  e della Provincia di Parma Servizio Agricoltura e Risorse Naturali che è stato sempre presente ed attivo nel sostenere la manifestazione. Si tende a considerare la nostra lana italiana un rifiuto cui dare una possibilità di reimpiego e mai una materia prima di valore da selezionare e valorizzare insieme ad una storia millenaria fatta di  fatica, ritualità ed antichi saperi; è allarme estinzione delle culture rurali e la nostra cultura rurale ed artigianale è eccellente.

La finalità del progetto di Arcadia è quella di rivalutare un prodotto considerato di scarto, nel tentativo di creare un, se pur piccolo, sistema di relazioni economiche e di coniugare sviluppo con qualità e creatività, per dare origine a buone pratiche di consumo sostenibile. Viviamo giornalmente proposte di acquisto di prodotti griffati e costosi che, se non sinteticamente, sono realizzati con lane provenienti dall'altro capo del mondo, con migliaia di chilometri di spese di trasporto, danni per eco-sistemi marini, nonché per la nostra economia, con “ tose” di buona lana italiana abbandonate nei fossi o vendute sottocosto.  Partecipano con manufatti realizzati con lana di pecora cornigliese  le allieve della sezione Moda  CLASSE 2 B  dell' Istituto IPSIA di Parma,  gli allievi dell'Istituto  WEISS di Trieste  e gli allievi della Scuola Elementare di Corniglio. Una Mostra da non perdere nel cui contesto viene davvero applicato il concetto di salvaguardia della tanto discussa Biodiversità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    20 Maggio @ 17.54

    i materassi di lana sono i più comodi, accoglienti ecologici e rinnovabili che esistano, ma la gente li butta via per comprare le molle metalliche dentro imbottiture sintetiche.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

2commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

3commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

stranieri

Falso matrimonio a Imperia per avere permesso di soggiorno

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

1commento