14°

27°

Provincia-Emilia

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

COLORNO - Il Comune di Colorno partecipa alla battaglia dell’Associazione nazionale dei comuni italiani per chiedere modifiche strutturali alla riforma tributaria e agli indirizzi del governo Monti. Il sindaco di Colorno Michela Canova ha ribadito «l’impegno a lavorare con l’Anci» durante l’ultimo consiglio comunale in occasione della discussione inerente all’approvazione del bilancio di previsione. Il sindaco è partita dai problemi di Colorno sottolineando che «il Comune non ha variato le tariffe dei servizi per non premere sui cittadini in maniera esagerata. Si sono mantenute ferme le aliquote Imu per la prima casa - ha poi aggiunto - e adeguata l’addizionale Irpef alzando però la soglia di esenzione a 15 mila euro. Gli adeguamenti servono per mantenere i servizi comunali e gestire la parte corrente, non certo per pagare debiti perché il nostro residuo debito è sempre più basso. Ma il rammarico è che l’azzeramento del ricorso a mutui, l’impossibilità di utilizzare l’avanzo, un intervento meno forte di contributi regionali e provinciali non ci permettono di fare tutti gli investimenti che vorremmo. La riforma tributaria scarica le responsabilità sui Comuni, ma le risorse che ne derivano sono in gran parte trattenute dallo Stato e solo se i Comuni aumentano aliquote e tariffe le maggiori entrate corrispondenti diventano proprie dei bilanci comunali».
Per queste ragioni la stessa Canova ha annunciato l’impegno a condividere le battaglie dell’Anci che, giovedì 31 maggio a Venezia, scenderà in piazza per far si che i Comuni possano trattenere maggiori quote di Imu per continuare a garantire servizi chiedendo allo Stato di «introdurre una vera imposta patrimoniale sui capitali di grande capienza» e di procedere al più presto «agli accordi con altri Paesi per la tassazione dei capitali all’estero».
Tra le richieste dei Comuni, condivise anche da Colorno, figurano poi quelle di alleggerire il Patto di stabilità, permettendo di utilizzare l’avanzo di amministrazione, rinviare ulteriormente l’ipotesi di patto di stabilità per le Unioni, prevedere l’accesso di tutti i Comuni alla rimodulazione e utilizzo dei fondi europei togliendo dal Patto di stabilità sia le entrate che le spese riguardanti questi progetti e la richiesta affinché i fondi europei servano anche per la tutela dei patrimoni culturali. «Su quest’ultimo punto - ha precisato ancora la Canova - lancio un appello su un tema fondamentale per Colorno: quello della tutela dei beni culturali e degli interventi ultraterritoriali per il reperimento delle risorse necessarie alla messa in sicurezza e ripristino dei patrimoni. Questi beni devono essere un’opportunità per i territori, non una zavorra. L’apertura al pubblico, la creazione di eventi che portino turisti, la rivitalizzazione dei musei devono diventare occasioni per creare posti di lavoro, far lavorare i negozi e la ristorazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover