17°

28°

Provincia-Emilia

"Serve un milione di euro per il piano idrogeologico"

"Serve un milione di euro per il piano idrogeologico"
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca
«Serve un milione di euro per il nuovo piano idrogeologico relativo alle frazioni di Gaiano e di Ozzano Taro». Lo dice l'assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini, dopo che il piano è stato presentato nelle due frazioni: «è il punto di partenza dal quale ci muoveremo in futuro. Al momento l’Amministrazione è impegnata a ricercare le risorse finanziarie necessarie. Valuteremo la possibilità di attingere a fondi europei ed al contributo volontario delle aziende e dei privati». 
Si tratta di un impegno che l’Amministrazione comunale collecchiese si era assunta all’indomani del nubifragio di sabato 11 giugno 2011 che aveva provocato danni rilevanti ai residenti delle due frazioni.
Per far fronte ai danni l’Amministrazione aveva stanziato 90 mila euro a cui si sono aggiunti circa 200 mila euro da parte della Regione nell’ambito dei fondi assegnati alla protezione civile.
Il  nuovo piano idrogeologico è stato redatto dall’ingegnere idraulico Roberto Zanzucchi e dal geologo Armando Conti in collaborazione con l’ufficio tecnico del Comune.
Hanno effettuato per sei mesi abbondanti sopralluoghi, rilievi e studi del terreno a monte e a valle delle due frazioni per capirne le criticità e suggerire delle misure idonee alla prevenzione di fenomeni analoghi.
«Gli incontri di Gaiano e Ozzano – ha precisato l’assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini – hanno costituito due momenti utili per raccogliere segnalazioni e proposte da parte dei residenti che andranno a completare il piano idrogeologico. E' stato un momento di informazione e formazione in un rapporto di dialogo e di progettazione con il coinvolgimento dei cittadini».
 Le indicazioni che sono emerse dal piano riguardano la realizzazione di nuovi canali che drenino il flusso delle acque da Ozzano Taro verso Gaiano, prima del centro abitato di quest’ultima frazione,  e le incanalino verso Il Taro.
Fondamentale è poi la costante manutenzione dei fossi sia da parte pubblica che da parte dei privati con  sfalcio dell’erba, rimozione degli inerti e dei rifiuti per permettere un corretto deflusso delle acque verso valle.
Anche la corretta aratura dei campi sulle colline e la loro manutenzione durante tutto l'anno risultano altrettanto importanti.
Per esempio, il tracciato dei solchi che tagliano obliquamente i campi posti in collina permette un corretto deflusso delle acque in caso di pioggia evitando la discesa improvvisa con rovinose conseguenze sul terreno e sulle zone poste a valle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"