14°

22°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Cinquanta bimbi esclusi dalle materne"

Fidenza - "Cinquanta bimbi esclusi dalle materne"
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri

FIDENZA - «Secondo i nostri calcoli, ci risulta che ad oggi i bambini esclusi dalla scuola dell’infanzia sarebbero 23 per la scuola statale e altrettanti per la scuola paritaria, una somma vicina ai 50 bambini». Lo affermano i consiglieri comunali del Pd Davide Malvisi e Rita Sartori, che si rivolgono, attraverso un’interrogazione che dovrebbe essere affrontata nel Consiglio di domani, direttamente al sindaco Cantini.
«Già l’8 aprile scorso – aggiungono Malvisi e la Sartori - segnalavamo all’amministrazione che la lista d’iscrizione per la scuola dell’infanzia presentava, per l’anno 2012-2013, un esubero di circa 80 bambini. Il 13 aprile Cantini comunicava che nei primi giorni di quel mese aveva formalizzato una richiesta all’Ufficio scolastico provinciale per l’istituzione di due nuove sezioni di scuola dell’infanzia statale, a partire dall’anno 2012-2013, all’interno della scuola elementare De Amicis e dell’edificio scolastico di Lodesana. Infine il sindaco comunicava che il Comune avrebbe sostenuto con un contributo economico l’intervento alla scuola dell’infanzia Don Sagliani a Castione (unica disponibile e unica soluzione praticabile in tempi rapidi) finalizzata all’aumento dei posti».
Non tutto, però, secondo i due esponenti democratici, è andato come previsto o come annunciato. In particolare Malvisi e la Sartori fanno riferimento alla graduatoria ufficiale delle scuole dell’infanzia statali pubblicata lo scorso 7 maggio: «Quella graduatoria ha evidenziato che al momento è stata concessa una sezione aggiuntiva (e non due) dislocata nel plesso di Lodesana, con orario di funzionamento a tempo ridotto (dalle 8 alle 13) e con una sola insegnante».
Nell’interrogazione, i due consiglieri del Pd chiedono dunque quale sia precisamente la situazione in questo momento, quanti bambini risultano essere in esubero e quali sono le azioni intraprese dal Comune per rispondere alle necessità delle famiglie i cui bambini sono rimasti esclusi. Inoltre si domandano se questo problema non era risolvibile, o calcolabile, analizzando l’andamento delle nascite con le statistiche delle iscrizioni degli ultimi anni alle scuole dell’infanzia. Infine chiedono se saranno predisposte nuove sezioni con orario di funzionamento normale a 40 ore e per quanti bambini, quali provvedimenti l’amministrazione prenderà per l’eventuale mancanza di organico nel caso in cui il Provveditorato non fornisse personale aggiuntivo per le nuove aule, quali contributi si prevedono per le famiglie i cui figli andranno alla scuola «Don Sagliani» («per sopperire al trasporto e alla retta che dovranno sostenere», sottolineano Malvisi e la Sartori) e quali provvedimenti si ipotizzano per il 2013-2014 per evitare che si verifichi la stessa situazione.

Altre notizie di Fidenza sulla Gazzetta in edicola
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

gazzareporter

"Parco Bizzozero, perché il secondo cancello resta chiuso?". E intanto i vandali...

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

violenza

Studentessa accoltellata in centro a Milano per rapina

morbegno

Ritrovata Rebecca, la 15enne scomparsa in provincia di Sondrio

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone