18°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Cinquanta bimbi esclusi dalle materne"

Fidenza - "Cinquanta bimbi esclusi dalle materne"
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri

FIDENZA - «Secondo i nostri calcoli, ci risulta che ad oggi i bambini esclusi dalla scuola dell’infanzia sarebbero 23 per la scuola statale e altrettanti per la scuola paritaria, una somma vicina ai 50 bambini». Lo affermano i consiglieri comunali del Pd Davide Malvisi e Rita Sartori, che si rivolgono, attraverso un’interrogazione che dovrebbe essere affrontata nel Consiglio di domani, direttamente al sindaco Cantini.
«Già l’8 aprile scorso – aggiungono Malvisi e la Sartori - segnalavamo all’amministrazione che la lista d’iscrizione per la scuola dell’infanzia presentava, per l’anno 2012-2013, un esubero di circa 80 bambini. Il 13 aprile Cantini comunicava che nei primi giorni di quel mese aveva formalizzato una richiesta all’Ufficio scolastico provinciale per l’istituzione di due nuove sezioni di scuola dell’infanzia statale, a partire dall’anno 2012-2013, all’interno della scuola elementare De Amicis e dell’edificio scolastico di Lodesana. Infine il sindaco comunicava che il Comune avrebbe sostenuto con un contributo economico l’intervento alla scuola dell’infanzia Don Sagliani a Castione (unica disponibile e unica soluzione praticabile in tempi rapidi) finalizzata all’aumento dei posti».
Non tutto, però, secondo i due esponenti democratici, è andato come previsto o come annunciato. In particolare Malvisi e la Sartori fanno riferimento alla graduatoria ufficiale delle scuole dell’infanzia statali pubblicata lo scorso 7 maggio: «Quella graduatoria ha evidenziato che al momento è stata concessa una sezione aggiuntiva (e non due) dislocata nel plesso di Lodesana, con orario di funzionamento a tempo ridotto (dalle 8 alle 13) e con una sola insegnante».
Nell’interrogazione, i due consiglieri del Pd chiedono dunque quale sia precisamente la situazione in questo momento, quanti bambini risultano essere in esubero e quali sono le azioni intraprese dal Comune per rispondere alle necessità delle famiglie i cui bambini sono rimasti esclusi. Inoltre si domandano se questo problema non era risolvibile, o calcolabile, analizzando l’andamento delle nascite con le statistiche delle iscrizioni degli ultimi anni alle scuole dell’infanzia. Infine chiedono se saranno predisposte nuove sezioni con orario di funzionamento normale a 40 ore e per quanti bambini, quali provvedimenti l’amministrazione prenderà per l’eventuale mancanza di organico nel caso in cui il Provveditorato non fornisse personale aggiuntivo per le nuove aule, quali contributi si prevedono per le famiglie i cui figli andranno alla scuola «Don Sagliani» («per sopperire al trasporto e alla retta che dovranno sostenere», sottolineano Malvisi e la Sartori) e quali provvedimenti si ipotizzano per il 2013-2014 per evitare che si verifichi la stessa situazione.

Altre notizie di Fidenza sulla Gazzetta in edicola
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel