19°

Provincia-Emilia

Stazioni Bassa Ovest: promosse solo Salso e Fidenza

Stazioni Bassa Ovest: promosse solo Salso e Fidenza
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
  Promosse Fidenza e Salsomaggiore. Bocciate tutte le altre, quasi sempre abbandonate a se stesse.
Fermandosi nelle stazioni delle linee ferroviarie della fascia Ovest della Provincia (la Cremona-Fidenza, la Fidenza-Salso e la Fidenza-Fornovo) servizi adeguati li si trova solo nelle due stazioni principali del territorio dove, per traffico ferroviario e numero di passeggeri, è ancora presente un discreto via-vai per usufruire del trasporto su rotaia.
Partendo dalla Bassa il nostro viaggio nelle stazioni ha avuto inizio da Busseto. Ad accoglierci una sala d’attesa abbastanza grande con qualche scritta sui muri, una biglietteria automatica attiva e due obliteratrici: una funzionante, l’altra no.
Fuori uso i tre teleschermi che dovrebbero fornire informazioni visive sul passaggio del convoglio Cremona-Fidenza, mentre a tenere compagnia ai viaggiatori nella sala d’attesa – proprio nella cittadina natale di Giuseppe Verdi – il suono continuo, e non certo piacevole, di una sirena. L’accesso è garantito ai diversamente abili, mentre i servizi igienici sono assenti.
Procedendo verso Sud si giunge alla stazione di Castione Marchesi, isolata nella campagna fidentina. Già è una sorpresa trovare una stazione così piccola collocata nel nulla e, pertanto, le pretese non possono essere troppe per chi prende il treno da lì.
Lo stretto indispensabile non manca: c’è l’obliteratrice funzionante, una sala d’attesa spartana in cui l’addetto alle pulizie passa tre volte a settimana e dove spesso trova ricovero qualche senzatetto nel corso della notte specie nei mesi invernali, mentre i bagni sono chiusi. Complessa anche l’accessibilità dei diversamente abili vista la presenza di un gradino.
Situazione ben diversa a Fidenza dove gli standard sono quelli delle stazioni italiane dei centri principali. Ci sono due sportelli con personale in biglietteria, mentre non tutte le macchinette automatiche sono funzionanti. Puliti e ad ingresso gratuito i servizi igienici.
Si presenta bene anche la nuova stazione di Vaio con la pensilina all’aperto, ma con le obliteratrici non sempre funzionanti al meglio. E non ci si può lamentare più di tanto nemmeno a Salsomaggiore Terme dove c’è ancora il personale in biglietteria e dove forse ci si potrebbe attendere però una maggiore cura nella pulizia dei servizi igienici come messo in evidenza dal viaggiatore Maurizio Lamini.
 Tutta un’altra storia, invece, se ci si sposta sulla linea Fidenza-Fornovo con stazioni nella maggior parte dei casi ormai abbandonate a se stesse. Borghetto è ormai un’ex stazione a tutti gli effetti dalla quale nessuno passa per prendere il treno. Noceto è messa piuttosto male con una sala d’attesa piccola e fatiscente in cui la finestra ha i vetri rotti e la porta è tutta sgangherata.
L’obliteratrice è rotta, mentre i bagni sono chiusi e la struttura che li ospita è in decadenza, ma comunque molto lontana dal centro abitato e quindi poco utilizzata. A Medesano la sala d’attesa è dignitosa, ci sono due obliteratrici, ma solo una è funzionante mentre come a Noceto il pannello informativo elettronico è disattivato. C’è invece il bagno.
Ultima stazione intermedia prima di Fornovo è quella di Felegara-Sant’Andrea Bagni dove non c’è una sala d’attesa aperta al pubblico, l’obliteratrice non funziona e mancano i servizi igienici anche se, all’occorrenza, si può sempre fare riferimento al bar adiacente. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno