14°

27°

Provincia-Emilia

Fontevivo Comune virtuoso: revocato il patto di stabilità

Ricevi gratis le news
0

 Chiara De Carli

Fontevivo potrà derogare al patto di stabilità per il 2012. L’azzeramento del vincolo darà la possibilità all’Amministrazione comunale di reinserire ben 538 mila euro, obiettivo richiesto per il 2012 dal patto di stabilità, nelle somme a disposizione per investimenti da effettuarsi nell’anno in corso. Il provvedimento deriva dall’inserimento dell’ente nell’elenco dei 143 Comuni virtuosi individuati dal ministero dell’Economia e delle Finanze, di concerto con il ministero dell’Interno e quelli degli Affari regionali e per la Coesione territoriale. 
Fontevivo, unico Comune del Parmense inserito nella lista, si è piazzato in 53ª posizione e il «premio» sarà la possibilità, per il 2012, di avere un saldo pari a zero nell’ambito degli obiettivi di finanza pubblica. I comuni considerati dal Ministero sono stati quelli che, nel 2010, avevano una popolazione superiore ai 5 mila abitanti, con la condizione aggiuntiva di aver rispettato il patto di stabilità nel 2010 e nel 2011 e con la certificazione al rendiconto 2009. «Un riconoscimento che ci lusinga e ci conferma nella linea amministrativa fin qui condotta - ha commentato il sindaco Massimiliano Grassi -. Adesso siamo in attesa della pubblicazione del decreto sulla Gazzetta ufficiale. La decisione, a questo punto, sarà per la gran parte quella di saldare i pagamenti dovuti all’impresa che sta eseguendo i lavori di realizzazione della palestra di Pontetaro, in modo da liberare i fondi già previsti per il prossimo anno e ripartire con il programma di investimenti. A settembre, inoltre, alla luce di questo dato, verificheremo l’andamento dei conti e, se sarà possibile, interverremo riducendo le aliquote Imu». Gli «indicatori di virtuosità» considerati per stilare la classifica sono stati: il rispetto del patto di stabilità interno, l’autonomia finanziaria, l’equilibrio di parte corrente e la capacità di riscossione. «Il livello di indebitamento del Comune - ha aggiunto Grassi - è nella media regionale e, recentemente, abbiamo ulteriormente abbassato questo dato, estinguendo mutui per 1,2 milioni di euro, con risorse vincolate dal patto e non diversamente utilizzabili, realizzando peraltro un risparmio di circa 60 mila euro all’anno sulla parte della spesa corrente». A questo si aggiunge che il Comune non ha mai fatto ricorso, negli ultimi 10 anni, alla pratica dell’anticipazione di cassa, ha avuto sempre una buona liquidità e rispettato le scadenze nei confronti dei propri fornitori, corrispondendo i compensi per prestazioni secondo quanto concordato o entro un massimo di 60 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia