18°

28°

Provincia-Emilia

Polesine: il nuovo ostello in un immobile del Comune

Polesine: il nuovo ostello in un immobile del Comune
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
Ha preso il via, con la pubblicazione ufficiale del bando di gara per la realizzazione del primo stralcio funzionale, un’opera epocale per Polesine: la realizzazione del nuovo ostello. Inserito fra i punti cardine del programma dell’amministrazione guidata dal sindaco Censi, l’intervento non si pone solo come una nuova e importante occasione per il rilancio e la valorizzazione turistica del borgo rivierasco ma anche, e soprattutto, come opportunità per la riqualificazione del centro storico. Il grande immobile comunale di via Roma, da tempo in condizioni non ottimali, ospitando comunque l’ambulatorio del medico condotto, la farmacia e uno studio dentistico, sarà abbattuto e al suo posto sarà realizzato un moderno edificio.
Contemporaneamente, gli ambulatori e la farmacia, saranno dislocati in altre due vicine strutture del centro paese completando così il «visionario» progetto di recupero degli edifici pubblici di Polesine mentre in una struttura vicina sarà creata la «Casa della salute».
In questi giorni è uscito, come evidenziato, il bando per il primo stralcio dei lavori di ristrutturazione dell’immobile da destinare ad ostello. Primo stralcio che richiederà uno sforzo economico di circa 800 mila euro, finanziato dalla Regione (350 mila euro) e dalla Provincia (175 mila euro) nell’ambito del Programma speciale d’area «Po fiume d’Europa». Altri 275 mila euro saranno messi in campo dal Comune (con la contrazione di un mutuo di 140 mila euro). Il bando dei lavori, con tutto il relativo capitolato, è già disponibile sia in municipio che sul sito istituzionale del Comune. Le offerte dovranno pervenire entro mezzogiorno di martedì 26 giugno ed entro sabato 30 giugno si conoscerà il nome dell’impresa che sarà chiamata a svolgere i lavori, che rientrano nell’ambito di tutta una serie di interventi programmati, da qui a fine anno, dall’amministrazione comunale di Polesine.
Lavori annunciati dal sindaco Andrea Censi e che riguardano la riqualificazione del piano rialzato e seminterrato delle ex scuole medie (dove al piano primo oggi ha la sede la biblioteca comunale) che ospiteranno due ambulatori medici, il Cup e lo studio dentistico e dell’edificio, sede della locale sezione Avis, che al piano terra sarà destinato a farmacia.
«Certamente - sottolinea il primo cittadino di Polesine Censi - sono interventi di straordinaria portata, in particolare con riferimento alla congiuntura economica generale che sta vivendo il nostro paese, ma a maggior ragione questo è l’esempio più concreto che amministrare con giudizio ci ha garantito oggi possibilità speciali. Il Comune di Polesine ha un bilancio solido e dinamico e riuscirà ad attuare gli interventi descritti senza gravare in modo squilibrato sul suo futuro assetto».
«Per tanti - ricorda ancora il sindaco - ciò che ci apprestiamo a realizzare era parte di un “libro dei sogni”, ma riprendendo il nostro motto elettorale “solo il sogno genera l’avvenire” oggi posso dire che quel sogno sta divenendo realtà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"