11°

26°

Provincia-Emilia

Sgominata una banda che progettava razzie nelle case dei terremotati: "La gente vive nei tendoni, c'è molto da fare..."

Sgominata una banda che progettava razzie nelle case dei terremotati: "La gente vive nei tendoni, c'è molto da fare..."
Ricevi gratis le news
26

(ANSA) - Aveva in programma anche due rapine ad imprenditori lombardi ed azioni di sciacallaggio nelle province dell’Emilia colpite dal sisma la banda di moldavi sgominata all’alba con un’operazione della squadra mobile della questura di Brescia. Sono 6 i moldavi arrestati, pregiudicati ed alcuni clandestini; tre i ricercati in tutta Europa.

Numerosi, fa sapere la questura, i colpi tentati e quelli portati a termine dalla banda in tutta la provincia di Brescia e in quelle di Mantova, Ravenna e Trento. A Rovereto, a gennaio, in un furto in un condominio erano stati scassinati e svaligiati 40 garage e rubate due auto. La banda, proprio di recente, si era informata presso alcuni contatti nelle province terremotate sulla facilità o meno di compiere furti nella zona, ricevendo ampie rassicurazioni.

I malviventi avevano effettuato sopralluoghi in alcuni comuni dell’Emilia colpiti dal sisma. Stando al dirigente, Riccardo Tumminia, il sodalizio criminale si stava predisponendo a compiere atti di sciacallaggio. I membri della banda a inizio giugno avevano fatto sopralluoghi a Modena, Poggiorusco, Mirandola, Correggio e Carpi. L’obiettivo era verificare la facilità e la sicurezza di accesso in abitazioni ed esercizi commerciali. La banda aveva anche agganci in Emilia, persone fidate (tutte straniere) con cui comunicava via telefono usando schede dedicate, intestate a ignari cittadini cinesi, pakistani, indiani.

LE INTERCETTAZIONI: "QUI C'E' MOLTO DA FARE". «Non c'è nemmeno un allarme, né alle porte né alle finestre. Le case sono integre (nel senso degli arredi interni, ndR) però sai com'è, la gente è spaventata... ed è scappata». È il commento di uno degli appartenenti alla banda di moldavi sgominata dalla Mobile di Brescia, intercettato durante le indagini mentre parla con un altro membro della banda commentando la possibilità di compiere furti nelle aree colpite dal terremoto.

«Che stai facendo? - dice uno dei due, che a piedi percorre le strade di un paesino della provincia di Modena -. Guardo la tv. Ma è davvero tutto così deserto, com'è possibile?». «Qui la gente vive nei tendoni» gli risponde il complice in avanscoperta, che poi tira le somme del sopralluogo: «Qui c'è un sacco di roba da fare».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stelian

    27 Giugno @ 17.36

    Certo chi sbaglia - paga! Pero dovete sapere che non siamo tutti cosi. Mi vergogno per i miei connazionali, anche se lo so, che la maggior parte di noi e onesta e lavora. Chiedo scusa per loro! Un saluto alla cara Emilia!

    Rispondi

  • mirko

    27 Giugno @ 09.21

    ci pensa il Papa a sistemarli... e pensare che magari i suoi antenati con una gasatina avrebbero sistemato tutto!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    26 Giugno @ 11.29

    Ma come siete cattivi, razzisti, fascisti, nazisti e xenofobi! Ma non capite che l'omicidio e il ladrocinio sono parte delle tradizioni, degli usi e dei costumi di questa povera gente? Ma insomma! Se uno ti ruba in una tasca, tu porgigli subito l'altra, sta scritto nei Vangeli della Sinistra.

    Rispondi

  • Gio

    26 Giugno @ 10.55

    Ha detto il Papa che nell'occasione della sua visita se li PORTA IN VATICANO. Basta aiutare e accogliere per interessi vergognosi. Basta !

    Rispondi

  • Gio

    26 Giugno @ 10.53

    CHE LA MALEDIZIONE RICADA SU DI LORO ! AMEN ! VERGOGNA SCHIFOSI MALEDETTI INETTI. A CASA LORO !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover