13°

26°

Provincia-Emilia

L'allarme del consigliere Fedele: "Pericoloso il canale di Gaiano"

L'allarme del consigliere Fedele: "Pericoloso il canale di Gaiano"
Ricevi gratis le news
0

Giancarlo Zanacca
E’ preoccupato il consigliere del gruppo di minoranza «Liberi e uniti per Collecchio» Francesco Fedele in merito allo stato in cui versa il canale che da Gaiano si scarica in Taro.
«Questo canale – precisa Fedele – è molto importante in quanto permette lo scolo delle acque piovane addirittura provenienti da Ozzano. L’acqua, infatti, scende da Ozzano verso Gaiano per poi defluire in Taro. Si tratta di un canale di importanza strategica, in parte “responsabile” dell'alluvione avvenuta lo scorso anno».
Per verificare lo stato in cui versa il corso d’acqua il consigliere di minoranza ha effettuato un sopralluogo nell’ultimo tratto tra il ponte della ferrovia, lungo i campi, fino a strada Giarola, per proseguire fino al ponte di via Rio Scodogna.
E di «inciampi» per l’acqua piovana ce ne sono parecchi.
«A partire dagli alberelli – fa notare Fedele – che sono stati piantati proprio all’interno dell’alveo del canale nel tratto che costeggia la pista ciclabile da Giarola ad Ozzano».
E poi lungo la strada che porta alla Corte di Giarola, sede del Parco del Taro, vi sono molte pianticelle e rovi all’interno dell’alveo del canale stesso.
 «Molti abitanti della zona e anche provenienti da Collecchio, che vengono a passeggiare in questa zona – dice Fedele – mi hanno  più volte segnalato questa situazione che potrebbe diventare davvero pericolosa. Credo che l’Amministrazione comunale dovrebbe considerare prioritaria la manutenzione di questo canale, ma dal sopralluogo che ho effettuato non mi pare sia così».
In effetti il canale si presenta attualmente in condizioni molto precarie: la vegetazione ne ha invaso l’alveo,  e in caso di forti piogge il deflusso dell’acqua sarebbe compromesso dalle piante e dagli arbusti. 
Il canale raccoglie l’acqua piovana che da Ozzano scende verso valle. Parte da Gaiano e costeggia la via Spezia per poi tagliare i campi e passare sotto la ferrovia in direzione Giarola.
E proprio nel tratto che costeggia strada Giarola la situazione si presenta più compromessa verso il Taro. Sterpi e canne coprono infatti completamente il canale.
Nel suo intervento Fedele segnala anche un altro pericolo: «Sul ponte del canale in corrispondenza di via Rio Scodogna il parapetto è pericolante. Insomma la situazione attuale non è non per nulla rassicurante. La sicurezza degli abitanti di Gaiano è doppiamente legata a questo canale. Abbiamo visto che cosa è accaduto lo scorso anno. In pochi minuti si sono riversati molti millimetri d’acqua e ogni intralcio è diventato insormontabile. E’ un peccato che l’Amministrazione si sia data da fare su diversi fronti e, adesso, non prenda in considerazione il pericolo legato alla situazione di questo canale, il più importante in assoluto per la sicurezza di Gaiano. Mi appello al sindaco affinché adotti dei provvedimenti immediati volti a scongiurare il peggio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

1commento

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

tg parma

Le voci del corteo del 25 Aprile: "E' la festa più bella e più vera"

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

NAPOLI

Scheletro di bimbo negli scavi di Pompei. Il direttore: "Grande scoperta"

gusto light

La ricetta "green" - Insalatona di cetrioli con mele e noci

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento