10°

24°

Provincia-Emilia

Philippon, lezione di ortopedia in diretta video a Borgotaro

Philippon, lezione di ortopedia in diretta video a Borgotaro
Ricevi gratis le news
0

di Franco Brugnoli
L’équipe di Ortopedia, diretta dal prof. Aldo Guardoli, ha vissuto ieri, a Borgotaro, una giornata a dir poco memorabile.
Il Dott. Marc J. Philippon, direttore di un importante centro di ricerca, a Veil, in Colorado, universalmente riconosciuto come massimo esperto mondiale di nuove tecniche chirurgiche, uno dei migliori chirurghi ortopedici dell’anca degli Stati Untiti d’America, ha eseguito, al «Santa Maria», su un giovane, un delicato intervento, appunto all’anca, che è stato video-trasmesso in diretta, dalle sale operatorie del nosocomio valligiano.
Il convegno invece, coordinato dallo stesso prof. Guardoli, si è tenuto all’Auditorium «Giulio Mosconi», di Borgotaro, dove i molti chirurghi ortopedici italiani convenuti, hanno potuto seguire, in modo interattivo, su un mega-schermo, con tecnologia incredibilmente d’avanguardia, l’operazione in diretta, durata circa 4 ore.
L’evento è stato sponsorizzato dalla ditta «Smith&Nephew».   Al termine dell’intervento, l’illustre ospite, si è unito al gruppo ed ha relazionato sull’esito dell’operazione.
«Sono rimasto davvero impressionato – ha detto il dottor Philippon – dalla professionalità che ho trovato qui a Borgotaro, in tutta l’equipe, incluso chiaramente l’amico dottor Gennaro Fiorentino (che ha lavorato da me, in Colorado), ma anche dalla qualità delle persone ed anche delle attrezzature di ottimo livello. Tutti hanno lavorato in modo perfetto ed ineccepibile. Mi sono trovato proprio a mio agio e felice di aver operato con uno staff, che sicuramente avrà un futuro, in questo settore della Chirurgia».
Diversi i relatori, tutti esperti del settore, tra cui Ettore Sabetta, primario di Reggio Emilia, Enrico Vaienti dell’ospedale di Vaio, Filippo Randelli di Milano e Nicola Santori di Roma.
Sono seguiti i ringraziamenti e gli interventi delle autorità presenti, sia sanitarie che politiche.
«Anche le direzioni che mi hanno preceduto – ha detto Massimo Fabi, direttore generale dell’Azienda Usl di Parma, presente con tutto il suo staff – hanno sempre investito volentieri sull’ospedale di Borgotaro. Non solo in tecnologia, ma anche in competenze professionali e quindi, in cultura. Siamo convinti che questo di oggi, sia un esempio emblematico. Più che di «Ospedale di Borgotaro» (che è riduttivo), penso sia giusto parlare oggi di «complesso sanitario integrato ospedaliero-territoriale», che coniuga l’alta competenza ospedaliera con la prossimità verso il territorio. E l’evento sicuramente straordinario di oggi, si effettua all’interno di una struttura, che rappresenta il massimo della possibilità».
Quindi, la voce delle amministrazioni: «Per noi oggi – ha detto Pier Luigi Ferrari, vicepresidente della Provincia – è una giornata molto importante. Lo voglio dire proprio al prof. Aldo Guardoli, molto legato al “Borgo”, il quale ha contribuito a far si che questo ospedale divenisse davvero un punto di riferimento. Ed oggi ne abbiamo una ulteriore prova. Noi abbiamo sempre cercato di fortificare questo importante presidio, ma il presidio c’è, soltanto se ci sono le persone giuste. E Aldo è sicuramente una di queste».
Un concetto, sviluppato un po’ all’unisono, dai vari relatori è stato questo: l’ospedale di Borgotaro è un bene comune e, come tale, va salvaguardato. Le istituzioni pubbliche e le autorità sanitarie, incluse la varie professionalità, hanno sempre lavorato con questo scopo. E l’affetto e la sensibilità degli emigrati, ma anche delle associazioni di volontariato, hanno sempre perseguito questo scopo.
Occorre quindi proseguire su questa strada. «Il binomio Borgotaro-Ospedale – ha detto il sindaco Diego Rossi – è un binomio forte, che rafforza tutto il nostro territorio, che logisticamente, ha dei vantaggi, ma purtroppo anche tante criticità. Per noi quindi oggi, è stato un onore ospitare un evento di questo tipo».
La lunga giornata si è conclusa con un ricchissimo buffet, tutto a base di prodotti locali, curato dalla ditta «Le Bontà di Camisa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno