18°

28°

Provincia-Emilia

Il sindaco di Fidenza: "Ho tenuto conto del patrimonio professionale"

Il sindaco di Fidenza: "Ho tenuto conto del patrimonio professionale"
Ricevi gratis le news
0

«Ho tenuto conto della complessità della situazione in cui versa Fidenza e del patrimonio professionale e conoscitivo espresso dai nostri dirigenti». Il sindaco Mario Cantini ha reso  note le motivazioni che lo hanno spinto a riconfermare le figure apicali del Comune.
 Nella scorsa settimana la tensione nell’intera maggioranza, e nella Giunta, era salita come mai prima d’ora a causa delle dure prese di posizione della coordinatrice comunale del Pdl Francesca Gambarini e dei due assessori (dello stesso partito) Giuseppe Pantano e Antonia Donetti, in particolare nei confronti della figura di Alberto Gilioli.
La Gambarini aveva chiesto al sindaco di «superare il passato lasciandoci alle spalle i dirigenti che fanno politica e di rispettare le promesse elettorali» ed aveva spiegato i motivi del «no» del Pdl a Gilioli parlando di «troppi ritardi ed errori nella realizzazione di alcune opere pubbliche» da parte del dirigente. Altrettanto avevano fatto sabato (a differenza del loro collega Stefano Tanzi, che non ha seguito la linea del partito) Pantano e la Donetti: «troppe negatività» e «pochissime iniziative portate a termine», secondo loro, da Gilioli.
Il sindaco Cantini, in una nota,  precisa ora la sua posizione: «Venerdì, dopo aver adottato le preventive delibere di Giunta (sulle quali si è riscontrato il solo voto contrario degli assessori Donetti e Pantano) ho disposto con appositi decreti del sindaco, il rinnovo degli incarichi, fino al termine del mandato amministrativo, previsto per la primavera 2014, dei dirigenti Clara Caroli, Alberto Gilioli e Lucetta Pietralunga».
Poi elenca le sue motivazioni: «Credo che per amministrare un Comune sia necessaria una forte coesione di indirizzo politico e programmatico, che trovi poi nell’apparato dirigenziale i terminali operativi delle scelte per le quali la politica deve sempre sapersi assumere le proprie responsabilità, senza scaricarle furbescamente e in modo ipocrita sui dirigenti; sono, infatti, sindaco, Giunta e Consiglio comunale che adottano le decisioni strategiche e devono risponderne». Cantini prosegue parlando di «molte sfide e temi aperti» che la città deve affrontare: «Ne elenco  alcuni: il nuovo Psc, la conclusione del Piano urbanistico Foro Boario/Solari, il tunnel di via Mascagni, le bonifiche ex Cip e ex Carbochimica, il Piano urbanistico dell’ex Ospedale e quello di completamento dei Gigliati, la nuova scuola a Villa Ferro con la demolizione dell’ormai inguardabile scuola Verde, la nuova maxi rotatoria di via Gramsci, la gestione del bilancio in un periodo drammatico per la finanza locale e la nuova Imu, la ridefinizione dei ruoli e delle strategie delle società partecipate e tanto altro ancora».
Nel difendere i dirigenti,  aggiunge: «Tali problematiche sono di così grande rilievo per Fidenza, che non ho considerato, nemmeno in via ipotetica, di poterle affrontare con tre dirigenti nuovi che, pur se bravi, non avrebbero potuto garantire, in tempi compatibili, la necessaria operatività, specie in questi ultimi due anni, nei quali dovremo massimizzare i risultati amministrativi sui quali abbiamo investito nei primi tre anni di attività».
E conclude: «Sono, altresì, convinto che, pur nei limiti che ognuno di noi può far registrare, tre professionisti di questo livello non meritassero, per impegno, competenza e disponibilità, di essere allontanati; ben altri sono stati gli esempi di infedele esercizio del ruolo di pubblico dipendente». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"