15°

26°

Provincia-Emilia

Medesano - Se ne va un pezzo del paese: Pellerito "saluta" l'Arma

Medesano - Se ne va un pezzo del paese: Pellerito "saluta" l'Arma
Ricevi gratis le news
0

MEDESANO
Giuseppe Labellarte
Da domenica, dopo 23 anni, Pietro Pellerito non è più al comando della stazione dei carabinieri di Medesano. Il maresciallo si è ufficialmente congedato per limiti di servizio.
La carriera
Prima di giungere a Medesano, Pellerito iniziò la carriera nell’Arma dei Carabinieri arruolandosi nel '76 come ausiliario nel battaglione di Palermo. Pellerito ha trascorso poi 6 mesi in Calabria, impegnato soprattutto nella lotta al fenomeno del brigantaggio. Poi il trasferimento nel Bolognese. Siamo nel 1979. Lì resterà due anni.
Il servizio nel Parmense
 Il primo impegno nella provincia di Parma, infatti, è stato il servizio a Salsomaggiore dove, dall’81 all’89, è stato al comando del nucleo operativo.
Quello di Salsomaggiore è stato l’ultimo passaggio che l’ha portato, da brigadiere 33enne, al comando della caserma medesanese dove negli anni, dopo aver raggiunto il grado di maresciallo grazie al corso seguito a Velletri e Firenze, Pellerito è diventato una figura centrale nella vita di questo comune.
Al suo fianco sono sempre stati la moglie Donatella e il figlio Giuseppe, che ha seguito le orme del padre, diventando anche lui carabiniere.
Tanto lavoro e tanti cambiamenti hanno accompagnato gli anni medesanesi con una crescita e un costante miglioramento dei servizi legati alla sicurezza.
Commozione e soddisfazione
 «In questi 23 anni – spiega lo stesso Pellerito – abbiamo raggiunto diversi risultati soprattutto nel campo della lotta alla microcriminalità e agli stupefacenti. C’è sempre stato un ottimo rapporto di collaborazione con la gente del comune. Ringrazio tutta la popolazione e le associazioni medesanesi per il grande appoggio e il contributo che ci hanno dato per tutto questo tempo». Guardando ai risultati ottenuti, poi, il pensiero del maresciallo è andato ai suoi più stretti collaboratori: «I traguardi che abbiamo raggiunto – ha detto – sono arrivati grazie all’impegno di tutto il personale della stazione che ha sempre dato il massimo con disponibilità e spirito di sacrificio, ottenendo risultati apprezzati in modo visibile anche dall’opinione pubblica. Ringrazio inoltre la polizia municipale con cui abbiamo collaborato in ottima sinergia».
Nel paese tanti in questi giorni, alla notizia del pensionamento di Pellerito, hanno fatto sentire il proprio affetto e il proprio apprezzamento con molte manifestazioni di stima per il lavoro che il maresciallo ha svolto durante la sua lunga permanenza a Medesano.
In attesa del nuovo comandante
 In attesa che i comandi superiori ufficializzino il nuovo comandante, la stazione dei carabinieri di Medesano è passata sotto il comando del maresciallo Cristian Garavaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

lutto

Addop a Maria Piovani, la "nonnina" di Marzolara

Vedova di Enrico Alfieri dal 1971, diceva spesso: «Se mi garantissero che quando muoio lo ritrovo di là, non ci penserei due volte»

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia