17°

27°

Provincia-Emilia

Sissa - Il Comune trasforma il cinema-teatro in sala polivalente

Sissa - Il Comune trasforma il cinema-teatro in sala polivalente
Ricevi gratis le news
0

SISSA
Cristian Calestani
Un mutuo da 250 mila euro per la piscina, 100 mila euro per trasformare il cinema-teatro comunale in una sala polivalente e l’investimento per adeguare le vie d’esodo della mensa della scuola primaria «Marconi». Sono questi i principali interventi inseriti per l’annata 2012 nel piano triennale delle opere pubbliche del Comune di Sissa. A presentarli, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, è stato il sindaco Grazia Cavanna. «Per la piscina - ha detto il primo cittadino - è stato acceso un mutuo da 250 mila euro che permetterà di partire con i lavori prima della fine dell’anno. Prevediamo la sistemazione della piscina con la sostituzione degli impianti, l’adeguamento del sistema fognario, la riqualificazione della pavimentazione e la realizzazione di servizi come spogliatoi, docce e infermeria secondo le normative dell’Usl. Altro intervento importante - ha aggiunto il sindaco - è quello che ci permetterà di trasformare sul piano normativo il cinema-teatro comunale in una vera e propria sala polivalente. Questo consentirà di superare il vincolo di mantenere le poltrone ancorate al pavimento. Inoltre sono previsti anche interventi per migliorare l’impianto elettrico, adeguare l’edificio alle norme sismiche e, probabilmente, eliminare la controsoffittatura».
Altro lavoro previsto dall’amministrazione è quello che riguarda la scuola primaria «Marconi» dove si sta elaborando, in questi giorni, un progetto per l’adeguamento alle norme antincendio e per rendere idonee le vie d’esodo dalla mensa in caso di evacuazione. La minoranza, dopo la presentazione degli intenti da parte del sindaco, ha optato per l’astensione in merito al piano triennale delle opere pubbliche dicendosi pronta - per voce del capogruppo Licinio Mazzetta - a «esprimere un giudizio una volta dinnanzi ai progetti concreti». Stesso atteggiamento scelto anche nel momento in cui si è trattato di votare il bilancio di previsione, fatte salve le scelte sull’Irpef per le quali è stato espresso voto contrario vista la conferma - come illustrato dall’assessore competente in materia Danilo Ranieri - dell’aliquota allo 0,8 per cento con soglia di esenzione innalzata a 13.500 euro. «Bene l’aumento dell’esenzione - ha commentato Mazzetta - ma a Sissa già dal 2007 si paga lo 0,8 quando comuni limitrofi come Torrile sino all’anno scorso erano fermi allo 0,35. Innalzare l’esenzione è un gesto che condividiamo, ma tardivo e non sufficiente visto che l’aliquota non è stata ridotta».
Nel presentare il bilancio di previsione Ranieri ha parlato «dell’aumento della pressione fiscale sui cittadini non tanto per volontà del Comune ma in virtù dell’introduzione dell’Imu» e «di uno schema ancor più stringente visto che dal 2013 anche Sissa dovrà sottostare al patto di stabilità, già fissato in 487 mila euro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

APPENNINO

Un disperso nella zona di Albareto: mobilitati i soccorsi

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"