14°

26°

Provincia-Emilia

Reggio: ladro strappa pistola ad agente e cerca sparargli al volto

Ricevi gratis le news
9

Un poliziotto ha rischiato di essere ucciso da un ladro la scorsa notte a Reggio Emilia. Il bandito, fermato mentre con altri complici cercava di rubare nei garage di una zona della prima periferia, ha strappato durante la colluttazione l’arma ad un agente e poi ha cercato di sparargli al volto due volte. Fortunatamente il poliziotto aveva messo la sicura.  E' successo poco dopo le 2.30 di notte in via Mantegna, nel quartiere della Canalina, a sud della città.

 La polizia è riuscita ad arrestare con l’accusa di tentato omicidio in concorso, rapina e danneggiamenti, due georgiani di 19 anni residenti nel Reggiano: Guran Shatirishiuili e Tamazi Nemsadze. E' stato quest’ultimo (che oggi compie 19 anni) a tentare di esplodere i colpi di pistola contro il poliziotto.  La polizia era accorsa in via Mantegna, nella periferia di Reggio Emilia, dopo un allarme furto alle 2,30 della notte. Quando sono arrivate le Volanti sul posto hanno trovato quattro persone con attrezzi da scasso; i ladri si sono lanciati con violenza contro gli agenti. Un poliziotto è stato colpito con una tenaglia alla testa, altri presi a pugni. Grazie ad altri poliziotti sopraggiunti due ladri sono stati fermati, fra cui il 19enne che aveva sfilato la pistola ad uno degli agenti durante la prima colluttazione. Altri due banditi sono invece fuggiti.  I due arrestati hanno raccontato in questura di aver cercato di rubare nelle cantine del condominio perchè avevano fame. Due agenti sono stati portati in ospedale: hanno 21 giorni di prognosi. Altri due agenti sono stati medicati e dimessi subito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    12 Luglio @ 09.31

    the se ci fossero più case pound queste cose non se le sognerebbero di pensarle cose del genere e anche tante altre.

    Rispondi

  • Giuio

    11 Luglio @ 08.49

    Cominciamo ad aprire gli occhi: Maastricht, moneta unica, Schengen, mandato di cattura europeo per discriminazione razziale (in Italia la legge Mancino) e parallelamente invasioni dall'est, dal nordafrica, BCE, debito pubblico, Lampedusa, Trattato di Lisbona, Mes, alienazione patrimonio dello stato in vista, prestiti "salva nazioni" e salva euro, Grecia, Spagna, Portogallo, Italia verso il default (tutti stati del Sud Europa) ... qual è il comune denominatore ? e che caratteristica hanno questi eventi se non quella di costituire una escalation centralista di Bruxelles progressivamente delegittimante per le sovranità territoriali degli stati ? è tutto così casuale ? riflettete.

    Rispondi

  • michele

    10 Luglio @ 21.04

    E veramente ora di smetterla con i buonismi nei confronti di questi bastardi,e' ora di dare loro quello che si meritano.se mai un giorno riusciremmo a fare a loro quello che loro fanno a noi senza grossi problemi,vivremmo certamente molto piu' tranquilli e soprattutto sicuri in quanto il primo a cui venisse voglia di tenere comportamenti di questo genere saprebbe gia' a cosa andrebbe incontro!

    Rispondi

  • Giuio

    10 Luglio @ 18.34

    Vien voglia davvero di andarsene ad abitare dove c'è più civiltà, dove non ci sono tutti questi immigrati delinquenti che non guardano in faccia nulla e che col legittimato pretesto della fame possono fare quello che vogliono. Io vi invito tutti ad armarvi perchè questa non è più la delinquenza cui eravamo abituati; questa è gente crudele che per i propri scopi non si pone problemi morali; se questo bastardo finirà in galera avrà da mangiare, comunque. Questo è il profilo e la logica di questi morti di fame dell'est e possono colpire chiunque, anche chi li difende a spada tratta.

    Rispondi

  • the clansman

    10 Luglio @ 16.57

    ma esiste una senatrice soliani per reggio emilia? basta chiudere casapound e si risolvono tutti i problemi ( anche lo spread cala..)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia