19°

29°

Provincia-Emilia

Cavanà, chiuso il caso Mongai: sì del gip all'archiviazione

Cavanà, chiuso il caso Mongai: sì del gip all'archiviazione
Ricevi gratis le news
3

di Georgia Azzali

Alla terza richiesta  del pm, anche il giudice si è «arreso». La morte di Danilo Mongai, salvo  colpi di scena in futuro, è un caso chiuso: il gip Alessandro Conti, che per ben due volte - su richiesta dei familiari del ragazzo -  aveva mantenuto aperta l'inchiesta, ha archiviato il fascicolo.  Non ci sarebbero dunque colpe  da addebitare a responsabili e operatori della comunità psichiatrica «Cavanà» di Pellegrino per la morte del ragazzo, ucciso da una polmonite nel   2007, dopo aver lasciato alcuni giorni prima la struttura.   Lo scorso mese, infatti, anche il pm Fabrizio Pensa, che aveva ereditato il caso dal collega Francesco Gigliotti, nel frattempo andato in pensione,  aveva chiesto l'archiviazione. E questa volta il gip, nonostante la nuova opposizione della famiglia di Mongai, ha accolto la richiesta.
Ma cosa è cambiato rispetto allo scorso maggio, quando il giudice dispose di mantenere  aperto il caso?  Il pm Pensa ha riascoltato il suo consulente di parte, Roberto  Delsignore. E il medico ha   confermato quanto aveva già scritto nella propria relazione: sostanzialmente, secondo lo specialista, non c'erano prove che la polmonite, la patologia che causò  la morte, fosse stata contratta da Danilo  in comunità. «Il gip ha ritenuto che le valutazioni   del consulente fossero fondate e  ha  avallato le considerazioni del pubblico ministero, accogliendo la richiesta di archiviazione - sottolinea l'avvocato Daniele Carra, difensore della famiglia Mongai -.  Una decisione che non ci aspettavamo, anche perché non è stato prodotto nessun elemento nuovo.   Mentre rimangono agli atti le testimonianze di alcuni ospiti della comunità che hanno dichiarato di aver visto Mongai  sputare sangue quando ancora si trovava al “Cavanà”».
La battaglia, però, almeno per ora, è arrivata al capolinea, perché  anche un eventuale ricorso in Cassazione  di fatto non avrebbe alcun valore.  Se la Suprema corte (tra diversi mesi)  dovesse infatti dar ragione  alla famiglia di Danilo,  la prescrizione farebbe fare ben poca strada  al caso, come fa notare la difesa.  
Escono di scena, dunque,  le 9 persone che a suo tempo il pm aveva indagato per omicidio colposo, oltre ad altre due che il gip stesso aveva già archiviato.  Ma rimane l'amarezza della famiglia di Danilo.  Il ragazzo, 19 anni,  si allontanò in piena notte dal «Cavanà»: era il 5 settembre 2007. Sotto la pioggia, in sella a una bicicletta, percorse una ventina di chilometri, poi prese il treno fino alla stazione di Sestri Levante, dove c'erano i genitori ad aspettarlo. Arrivò a Chiavari stremato. E la mattina dell'8 settembre, la madre lo trovò morto nel suo letto. I familiari continuano ad essere convinti che ci siano state delle omissioni da parte degli operatori della comunità.  Che, invece, hanno sempre respinto ogni accusa. Ribadendo fin dall'inizio l'accuratezza delle indagini. E ora anche il giudice ne è convinto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • agnese

    24 Luglio @ 09.39

    SCANDALOSOOOO !!! per ben due volte il giudice non accoglie la propposta del pm ad archiviare il caso e questa volta anche non essendo stato prodotto nessun elemento accoglie l 'archiviazione . Riguardo al consulente di parte , Delsignore , specialista ? in cosa , è un internista , non è assolutamente un pneumologo . Spero tanto che la famiglia del ragazzo non si arrenda , mi sa tanto che la giustizia nei tribunali sia arrivata alla frutta .VERGOGNOSO è dir poco ,

    Rispondi

  • pietro

    23 Luglio @ 10.30

    Scandaloso, veramente scandaloso chiudere un caso così.

    Rispondi

  • gisella

    22 Luglio @ 20.29

    Il cavana isuoi orrori,la morte ,tutto quello che danilo mongai e'in Parte chiusa:archiviata in odore di prescrizione.si e'voluto evitare il processo.? La perizia del patologo che seziono ilcadavere,le testimonianze,le prove dei Nas tutto sepolto.PERCHE '

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse