19°

30°

Provincia-Emilia

Sisma, arrivano altri 6 miliardi. E le aziende sono ottimiste

Sisma, arrivano altri 6 miliardi. E le aziende sono ottimiste
Ricevi gratis le news
1

ROMA, 28 LUG – Nonostante il terremoto che ha messo in ginocchio l’Emilia colpendo almeno la metà delle imprese,  nonostante gli ingenti danni e la crisi durissima che non molla, lo spirito imprenditoriale degli emiliani non demorde. A due mesi dalle prime scosse, i due terzi delle aziende danneggiate «pensano positivo e ritengono che la ricostruzione potrebbe risultare addirittura un’opportunità», oltre la metà (55%) delle imprese danneggiate è convinta nell’arco di 5 anni di tornare forte come prima, il 25% addirittura più forte. È il dato – sorprendente – che emerge da un’indagine Cna-Ipsos su un campione di 200 Pmi del territorio. Nonostante le difficoltà insomma, l’ottimismo di una delle zone più produttive d’Italia è davvero invincibile, eppure molte imprese, dice la ricerca, non sono ancora riuscite a far ripartire gli impianti (39% delle Pmi).
 Il sondaggio Ipsos, va detto, è precedente alle due buone notizie di oggi: in arrivo con la spending review ci sono 6 miliardi di finanziamento agevolati con la garanzia dello Stato oltre a un congelamento di sei mesi per i pagamenti delle bollette di luce, gas e acqua, stabilito dall’Autorità per l'Energia, fino al 20 novembre prossimo. In più, i Comuni potranno contare su un pacchetto di assunzioni per affrontare l'emergenza, sempre nella spending: 170 contratti a termine ai quali se ne aggiungono 50 che potrà fare la struttura commissariale presso la Regione.
Boccate di ossigeno importanti per un territorio ferito dove oltre la metà delle Pmi sono state danneggiate, in particolare nelle province di Ferrara, Modena e Reggio Emilia. Il 13% di queste ha riportato danni gravi, soprattutto a capannoni e  locali. Il 39% di queste non è ancora riuscita far ripartire l'attività e il 41% pensa di non riuscirci prima dei sei mesi; alcune addirittura prima di due anni.
In una delle zone ritenute a basso rischio sismico, il terremoto ha inferto ferite profonde, oltre l’immaginabile, ricorda l’indagine della confederazione artigiana: entro 20 chilometri dall’epicentro si contano circa 35mila imprese, con oltre 120mila addetti. La sola area prossima all’epicentro genera il 10% del prodotto interno lordo dell’Emilia e il 30% delle sue esportazioni, con un impatto sul Pil nazionale superiore all’1,5%.
Il sisma rappresenta quindi una situazione nuova per la pianura padana dove le aree distrettuali aggredite (dal biomedicale alla meccatronica e all’agroalimentare) occupano un ruolo decisivo nell’export italiano.
Alle imprese interpellate da Ipsos, l’Italia appare un Paese incapace di fare prevenzione, che brilla però nell’emergenza e  nelle attività di soccorso, ma poi comincia a perdersi già nella prima fase post-emergenza. Nei comuni colpiti il 59% del campione ritiene l’Italia incapace di prevenire i disastri. Bene invece i soccorsi (forze dell’ordine, vigili del fuoco, protezione civile) e la grande reazione di solidarietà; negativa invece la valutazione della fase post-emergenza, a cominciare dalla ricostruzione, su cui pesano tra gli emiliani i timori di lungaggini burocratiche, corruzione e speculazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    29 Luglio @ 00.34

    Ai danneggiati,restano i danni, per gli imprenditori senza scrupoli,arriva la fortuna!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"