19°

29°

Provincia-Emilia

Montecchio - Rapina a bastonate: i Carabinieri chiudono il cerchio

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Hanno fermato un cittadino ghanese con un pretesto e, dopo avergli chiesto se avesse della droga da vendere (domanda che ha colto di sorpresa il 40enne, residente nel Parmense), lo hanno aggredito a scopo di rapina. Protagonisti dell’agguato, avvenuto il pomeriggio del 27 luglio scorso tra Montecchio e Montechiarugolo (Parma), in località La Fratta, tre malviventi , due dei quali furono arrestati poco dopo dai carabinieri di Montecchio Emilia. Ai militari l’uomo, preso a bastonate e pestato dai  tre sconosciuti, si è rivolto pochi minuti dopo l’aggressione, ancora sanguinante e con il volto tumefatto. Dopo aver visto i banditi fuggire, infatti, il 40enne si è messo al volante della sua auto e si è subito diretto alla caserma di Montecchio, dove ha raccontato la sua disavventura. I carabinieri di Montecchi Emilia, a quel punto, forte della descrizione dei tre malviventi e della targa parziale rilevata dalla vittima hanno sviluppato immediate indagini sino a risalire all’intestatario della macchina risultata essere la convivente di uno dei tre indagati ovvero del 43enne di Montechiarugolo che veniva rintracciato dai carabinieri che poi fermavano anche il secondo aggressore identificato in un 33enne residente a Montecchio Emilia. I due, ala luce della flagranza di reato venivano quindi tratti in arresto, con i carabinieri di Montecchio Emilia che proseguivano nelle indagini per cercare di risalire al terzo complice.

Le attenzioni investigative dei carabinieri di Montecchio Emilia si focalizzavano nei confronti di un 27enne calabrese residente a Montecchio Emilia nei cui confronti i Carabinieri acquisivano incontrovertibili elementi di responsabilità in ordine al reato di concorso in rapina aggravata con la cui accusa l’uomo, essendo trascorsa la flagranza di reato, veniva denunciato alla competente Procura. L’uomo rapinato, ferito e sotto shock, fu condotto al pronto soccorso dell’ospedale Franchini di Montecchio, dove dopo le cure venne dimesso con una prognosi di 7 giorni per contusioni multiple. I fatti si ricorda ebbero origine alle 17,30 del 27 luglio scorso quando la vittima mentre alla guida della propria autovettura percorreva la località Ponte Enza diretto verso Montechiarugolo si fermava in quanto l’autovettura che lo seguiva iniziava ad attirare la sua attenzione, lampeggiando con i fari abbaglianti. Dall’autovettura con a bordo tre persone scendeva un ragazzo che gli diceva “ VENDI LA DROGA?”. Un banale pretesto come poi si è rivelato in quanto alla risposta negativa lo sconosciuto afferrava il borsello del 40enne senegalese balzando a bordo dell’auto coni comp0lici e dandosi alla fuga. Poiché la vittima iniziava a gridare e richiedere aiuto i tre tornavano indietro con lo stesso ragazzo che scendeva nuovamente dal’auto e questa volta armato di un bastone si avvicinava al malcapitato colpendolo al volto ed al torace violentemente al fine di farsi consegnare 50 euro. Durante il pestaggio la vittima riuscita a impossessarsi del suo borsello fuggiva dirigendosi verso i carabinieri di Montecchio Emilia dove denunciava l’accaduto con gli aggressori che si dileguavano. Quindi le indagini che in prima battuta consentivano di fermare ed arrestare due dei tre responsabili della rapina e in secondo battuta di identificare l’odierno indagato che come accennato è stato denunciato per il reato di concorso in rapina aggravata. Da registrare che dalla perquisizione eseguita nell’autovettura in uso al 43enne di Montechiarugolo, al’atto dei 2 arresti, i Carabinieri di Montecchio Emilia sequestravano un nunchaku, una stella ninja in ferro a 8 punte di colore nero, di diametro di 10 cm in ferro ed un coltello tascabile  della lunghezza  in apertura di 12,5 cm.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse