20°

Provincia-Emilia

Gente di provincia: Sava Siliprandi

Gente di provincia: Sava Siliprandi
Ricevi gratis le news
0

Stefano Rotta
Alberto Siliprandi è un uomo nato nel 1897, ha vent’anni, da poco s’è consumata la disfatta di Caporetto.
Nel venire a casa passa la Sava. «Se avrò salva la vita – così si rivolge al fiume – mia figlia porterà questo nome». E così accadde.
Oggi Sava Siliprandi è una bellissima signora di 91 anni, negli occhi ha l’energia di una donna molto in anticipo sui tempi.
Fino alla quinta elementare a Noceto, poi l’inizio di un’esistenza votata all’amore e alla campagna. Cominciata in una polveriera, sempre a Noceto, lì fin quando la fabbrica si è trasformata, e lei intrapreso le orme del cuore. Era presente ai tempi dell’aggressione tedesca.
La sua vita racconta anche la storia del fratello Walter detto Giovanni, carabiniere a Banzola passato coi partigiani dopo l’8 settembre. Combatté con il nome di battaglia «Ferruccio». Fu preso e massacrato in carcere. «Che gioia, quando lo vidi tornare». Ma questa è solo un «antipasto» di una lunga, travagliata e avvincente esistenza.
«Mi sono sposata nel 1946», inizia, tanto per mettere in chiaro l’evento più importante di tutti, ancora più della nascita forse: il momento del sì con l’uomo da sempre amato. Racconta poi di quel permesso chiesto in fabbrica per assentarsi qualche giorno e andare a Napoli a trovare il fidanzato. Permesso concesso. «Ci andrò con un’amica», propose Sava. «No – disse il capo – tu ci andrai con tua madre».
E così partì con la mamma in treno per il Sud Italia, giusto il tempo di un incontro fugace, di un bacio, e via al lavoro a Noceto.
Fu un matrimonio abbastanza difficile, almeno all’inizio, perché la famiglia di lui era abbiente, aveva la terra, e un’impiegata non era ben vista come moglie del proprio figlio. «Ho fatto fino alla quinta elementare a Noceto», racconta.
«I miei genitori avevano la vecchia osteria, si chiamava Osteria ad Dumisi. Si mangiava qualcosa, si beveva, e poi si vendevano sale, tabacchi, fiammiferi sciolti e petrolio per il lume della lucerna. E’ un pezzo di storia del paese, quel luogo».
Allora lei, volendo lui, si decise a cambiare lavoro e lavorare la terra con il suocero. Un gigantesco atto d’amore. Appena dopo i tempi un cui, donna sola, andava a Parma in bicicletta sotto i bombardamenti.
«E’ stata una vita di sacrificio». Forse proprio così ha conosciuto la felicità. Ha anche aspettato il suo futuro marito per sette anni in America, da ragazzina. «Per amore, solo per amore». Rimarca: «Ci volevo bene proprio».
La donna è devota a Santa Rita. Donna di fede antica, ma anche antesignana delle pari opportunità, nelle sue lotte per difendere i propri sentimenti in un assetto sociale poco più che feudale. Adesso ha tre figli, tre nipoti e una pronipote. E’ stata recentemente ricevuta in polveriera per un’onorificenza, legata ai suoi servizi negli anni passati. Era impiegata all’ufficio personale, quando non molte donne avevano raggiunto questo status libero.
«Mi piace molto leggere e scrivere, ho tenuto un diario». In cui, ovviamente, Gianni Caloni, l’amore, fa la parte del leone. E poi l’orto. «Radicchio, pomodori, patate, fiori, ma anche galline e tacchini». Piccolo mondo antico. Piccolo negli spazi, forse, ma grande nei sentimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

1commento

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno