11°

26°

Provincia-Emilia

Ozzano, l'oratorio per le famiglie e per i giovani

Ozzano, l'oratorio per le famiglie e per i giovani
Ricevi gratis le news
0

 Gian Carlo Zanacca

Una comunità coesa quella di Ozzano, dove l’oratorio rappresenta da sempre un punto di riferimento. Fin dagli anni Cinquanta l’attuale parroco, don Franco Minardi, si è adoperato per fare dell’area attorno alla chiesa di San Pietro un luogo per le famiglie e per i giovani. 
Per questo, nel corso degli anni, sono stati realizzati il teatro parrocchiale donato dal commendator Mansueto Rodolfi, il campo da calcio ed un campo polivalente dono dell’imprenditore Paolo Pizzarotti, il campo da bocce e la zona gioco bimbi. 
Questo mondo ancora oggi aggrega tanti giovani anche grazie ad una serie di iniziative che si sviluppano durante tutto il corso dell’anno: la festa di Natale, la sagra di Sant’Agata, quella di San Pietro con la tradizionale festa della comunità e i gruppi estivi per i giovani. 
Don Franco Minardi ci tiene a chiamarlo oratorio, un termine legato alla formazione, agli anni del San Benedetto: oratorio secondo lo spirito di Don Bosco.
 «Qui i giovani hanno la possibilità di formarsi da un punto di vista umano e cristiano»,  spiega don Franco, che definisce l'oratorio di Ozzano «un luogo di accoglienza e di formazione continua». 
Nella frazione vivono 1300 abitanti, i giovani  che frequentano l’oratorio sono quasi 200 divisi tra elementari, medie e adolescenti. 
Le attività che svolgono sono molteplici: il catechismo si svolge una volta alla settimana per le elementari e per le medie, con una decina di animatori. 
Nel tempo libero i giovani si dedicano a diversi sport: esiste una squadra di calcio,  ed i tornei di bocce coinvolgono anche gli adulti.  
Le attività teatrali completano il quadro. «Abbiamo iniziato negli anni Cinquanta con qualche serata di varietà – spiega don Franco – abbiamo messo in scena molte commedie legate alla storia di Ozzano, con protagonisti gli adulti». 
A partire dagli anni Settanta è nato «Campanilinfesta»,  spettacolo di arte varia con i giovani e i ragazzi del paese. 
Giorgio Riccardi è il factotum dell'oratorio. Si occupa di gestire il bar dell’oratorio aperto tutti i giorni, e di organizzare l’attività turistica dell’oratorio con pellegrinaggi e gite tematiche. 
«Da anni andiamo a Torre del Lago Puccini. Quest’anno abbiamo in programma una serata lirica con la Traviata, il 28 luglio. Esiste un gruppo di appassionati di musica lirica che visita i teatri italiani ogni anno in concomitanza con le diverse stagioni liricche: a Genova, alla Scala di Milano e al Regio di Parma». 
I veri protagonisti sono i giovani: Riccardo Bertacchini, 10 anni, gioca a calcio:  «mi piace venire all’oratorio – dice - perché qui mi trovo bene e posso trascorrere tanto tempo con i miei amici divertendomi». 
Tobia, 13 anni, frequenta l’oratorio da diversi anni: «Ho partecipato al laboratorio teatrale. Abbiamo messo in scena lo spettacolo: “Sogno?” Per me è stata una bella esperienza condivisa con i miei compagni». Anche Tommaso, 13 anni, frequenta l’oratorio fin da quando era bambino: «A me piacciono molto il tennis e il calcio. Vengo qui al pomeriggio e in estate anche alla mattina. Per tutti noi l’oratorio è il posto dove ci diamo appuntamento e giochiamo tutti insieme». 
Chiara, 10 anni:  «Vengo qui – racconta - alla sera in estate. Incontro i miei amici; gioco a pallavolo, nascondino ed altri giochi che ci divertono tanto». 
Luna, 10 anni, ha frequentato il corso di teatro e il gruppo estivo. «L’oratorio è il nostro ritrovo: qui sto bene». Perchè qui tutti si conoscono: l’oratorio di Ozzano Taro come una grande famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover