20°

Provincia-Emilia

Comunità montana addio a partire dal prossimo anno

Comunità montana addio a partire dal prossimo anno
Ricevi gratis le news
0

Valentino Straser

Progettare un territorio in cui valga la pena vivere. Costruire occasioni di vivibilità, ribaltando luoghi comuni e concetti radicati. Dopo quarant’anni di attività, la Comunità Montana del Taro e del Ceno si sta avviando sul «viale del tramonto». L’Ente comprensoriale, istituito nel 1972, già dal prossimo anno lascerà il posto all’Unione e ai Distretti comunali. Se n’è discusso a Varano Melegari alla presenza dei rappresentanti dei comuni delle Valli del Taro e Ceno che hanno incontrato il Vice presidente della Regione Emilia-Romagna, Simonetta Saliera. Presenti all’incontro il Vice presidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, i sindaci di Borgotaro Diego Rossi e gli assessori Giuseppe Delnevo e Matteo Daffadà, di Medesano Roberto Bianchi, di Fornovo Taro Emanuela Grenti e gli assessori Paolo Valenti e Carlo Oppici, di Bardi Giuseppe Conti, di Berceto Luigi Lucchi, di Terenzo Maria Cattani, di Bore Fausto Ralli, di Tornolo Cristina Cardinali, di Solignano Gaetano Carpena e il Vice Giancarla Colla, il Vicesindaco di Varsi Luigi Aramini e l’assessore Giovanni Battista Rambaldi, l’Assessore di Pellegrino Parmense Bruno Cella, di Varano Melegari, Sindaco e attuale presidente della Comunità Montana Ovest, Luigi Bassi e gli assessori Giovanni Rabidi e Giovanni Bertocchi. Il conto alla rovescia per la riorganizzazione territoriale è già scattato ed entro il mese di ottobre dovranno essere rese note le scelte dei Comuni, che potranno aggregarsi secondo precisi criteri che riflettano una logica territoriale, culturale, economica e operativa. 
Dal 2013, invece, le Comunità Montane non saranno più riconosciute dall’Ente regionale.  Per i Comuni si tratterà, quindi, di agganciarsi al treno delle nuove tecnologie e sfruttando opportunità e finanziamenti che piovono dall’alto, ma soprattutto facendosi promotori di iniziative e di progetti di largo respiro, interpretando secondo le proprie peculiarità territoriali le opportunità che derivano dall’ampliamento dei mercati e dalla rinnovata identità Comunitaria. Una politica di largo respiro e con risultati attesi sul medio-lungo termine. Il vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Simonetta Saliera, ha invitato i rappresentanti delle amministrazioni comunali a predisporre, entro il mese di ottobre, progetti che riflettano le peculiarità del territorio e indichino la nuova geografia amministrativa delle valli del Taro e Ceno. Nulla dovrà essere trascurato, ha sottolineato Saliera, dall’ambito forestale alla risorsa acqua, per poter accedere ai futuri finanziamenti rivolti alla montagna. Il consolidamento della situazione dovrà necessariamente passare attraverso tutte quelle strategie che permettano di assicurare la vivibilità del territorio, preservandone, da un lato, le peculiarità ambientali e dall’altro mettendo a disposizione dei cittadini tutti i servizi necessari per mantenere un adeguato livello di vita e di sicurezza. Investire sulla mobilità, sulla possibilità cioè di muoversi con facilità e in tempi ragionevoli, sulle strutture sanitarie, sulle possibilità offerte dalla telematica in termini di accesso ai servizi e di lavoro «a distanza». 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel