13°

23°

Provincia-Emilia

Collecchio, il Comune aiuta le aziende contro la siccità

Collecchio, il Comune aiuta le aziende contro la siccità
Ricevi gratis le news
1

 COLLECCHIO

Gian Carlo Zanacca
Non piove da oltre due mesi e la situazione, soprattutto per gli agricoltori locali, si sta mettendo male. Intere produzioni compromesse: campi di mais rinsecchiti, prati riarsi, angurie e meloni da buttare, pomodori e viti in forte sofferenza. Tutto questo a causa della mancanza d’acqua.
 La Provincia ha chiesto misure speciali per far fronte alla situazione anche alla luce dei danni nelle zone montane e pedemontane dove interi invasi sono a secco. Se non pioverà a breve la situazione potrebbe prendere una piega ancor peggiore.
A Collecchio l’irrigazione è stata molto ridotta a causa del calo consistente della portata del canale Naviglio Taro che viene utilizzato dagli agricoltori sia di Collecchio che di Parma per l’irrigazione. C’è troppa poca acqua e irrigare non è possibile. L’alternativa è l’utilizzo di pozzi, per chi ce li ha. 
Anche il sindaco, Paolo Bianchi, è preoccupato. In questi giorni il primo cittadino ha effettuato alcuni sopralluoghi nelle aziende di trasformazione del pomodoro, in particolare alla ditta Rodolfi ed alla Copador. 
«Per garantire la continuità produttiva – ha detto Bianchi – abbiamo prospettato agli imprenditori la nostra attivazione con il coinvolgimento di Iren, gestore della rete idrica del Comune di Collecchio, in modo da prevedere interventi mirati di approvvigionamento d’acqua per scongiurare il peggio in caso di emergenza». 
Il problema, quindi, non tocca solo il mondo agricolo in quanto tale ma anche le grandi aziende di trasformazione che si trovano in difficoltà a causa della situazione siccitosa con conseguenze anche per l’approvvigionamento d’acqua. 
Novità si sono registrate anche per quanto riguarda misure da predisporre per la salvaguardia delle produzioni agricole. Nei giorni scorsi qualche produttore locale, intervistato in merito alla situazione, aveva suggerito la realizzazione di una rete di invasi da utilizzare in estate.  
Il sindaco ha fatto presente che nei prossimi giorni si svolgerà un incontro operativo tra Provincia, Comuni di Collecchio e di Fornovo, Consorzio di Bonfica Parmense e l’Ente di gestione dei Parchi dell’Emilia Occidentale. L’obiettivo è quello di studiare la possibilità di realizzare in tempi brevi piccoli invasi nella zona Fornovo – Collecchio che servano da serbatoio in estate in modo da alleviare il problema a seguito di situazioni di emergenza legate a lunghi periodi di caldo e siccità. 
«E’ questa – ha concluso il sindaco – una risposta parziale al problema in quanto sarebbe auspicabile che la Regione Emilia Romagna studiasse una serie di dighe poste nella parte alta dei corsi dei fiumi Taro e Ceno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dany Ghiro

    27 Agosto @ 21.50

    Un plauso al sindaco di Collecchio, al di la' della sua appartenenza politica...in questo periodo di crisi(economica,ma anche d'acqua), sarebbe il momento che tutti i nostri "politici" si mettessero seduti ad un tavolo,non per "mangiare e bere alla nostra salute", ma per risolvere l'emergenza idrica, precorritrice dell'emergenza alluvioni...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno