14°

25°

Provincia-Emilia

Ranzano sul piede di guerra: "Quell'ufficio per noi è vitale"

Ranzano sul piede di guerra: "Quell'ufficio per noi è vitale"
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi

Sono 285 le firme che gli abitanti di Ranzano hanno raccolto per dire no alla chiusura dell’ufficio postale della frazione. Prevale un sentimento di rassegnazione tra i residenti, come si legge tra le righe della lettera inviata al sindaco Giorgio Maggiali e agli uffici di Poste italiane. 
I ranzanesi parlano di vero e proprio «tradimento», potrebbero rimanere orfani di un servizio che già allo stato attuale è attivo solo due giorni alla settimana. 
«L’ipotesi della chiusura totale dell’ufficio ha immediatamente allertato e indignato la  popolazione, e le difficoltà per gli abitanti del territorio crediamo siano a lei ben note – si legge nella lettera al sindaco, che ha assicurato che starà al fianco dei cittadini in questa battaglia ed ha già in agenda alcuni incontri -. La popolazione è in gran numero rappresentata da persone anziane, nella maggior parte dei casi prive di mezzi di trasporto, per le quali la mancanza del locale ufficio postale darebbe origine a disagi oltremodo intollerabili, togliendo loro quel minimo di autonomia che il disbrigo personale delle proprie faccende ancora gli consente». 
La lettera solleva anche il problema delle famiglie residenti, che sarebbero costrette a percorrere chilometri per sbrigare semplici incombenze, ma anche quello dei villeggianti, «spesso anziani, che in estate rientrano dalle città al paese natale e che si servono delle poste per le loro necessità. «Risentirebbero in modo pesante, e naturalmente negativo, anche le poche attività commerciali ancora presenti in paese – prosegue la lettera -. La presenza dell’ufficio postale consente infatti, nei giorni di apertura, di avere un afflusso anche dai vicini paesi di Lalatta e Pratopiano, e questo rappresenta una risorsa che concorre a tenere in vita le attività stesse. Venendo a mancare l’ufficio postale inevitabilmente le persone sarebbero dirottate altrove e qui farebbero colazione, prenderebbero il pane, il giornale, e non avrebbero motivo ne pretesto per consumare nel nostro paese». 
«L’impoverimento che ne conseguirebbe sarebbe pertanto di tipo economico e sociale insieme – si legge - e metterebbe ulteriormente in ginocchio una frazione della nostra povera montagna, delle quale a parole tutti sembrano preoccuparsi, salvo prendere poi decisioni di stampo completamente opposto». «La preghiamo – concludono i ranzanesi rivolti al sindaco -, di supportare la nostra causa: già troppo tagli sono stati fatti, mentre riteniamo l’apertura dell’ufficio per le attuali due giornate condizione minima sopportabile dalla comunità, che altrimenti si vedrà costretta a non laciare più in mano a Poste italiane la gestione dei propri risparmi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta sugli affitti: 2 sfratti al giorno in media a Parma e provincia Video

Inquilini abusivi: proprietario di un appartamento "accolto" con un coltello

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

6commenti

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

AUTOSTRADE

Schianto in A1: due in Rianimazione. Incidente in A15 in serata

Una moto è finita a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel