13°

26°

Provincia-Emilia

Colorno: notte alla Pubblica con i volontari

Colorno: notte alla Pubblica con i volontari
Ricevi gratis le news
0

 Cristian Calestani

Il turno inizia alle 20. Ma il primo ad arrivare lo «Zeta» Corrado Zerbini, il cuoco del gruppo, ai fornelli ci si mette un po’ prima. E si può star certi che, vista la fama di certe sue paste alla carbonara, anche il resto della squadra cerca di non sgarrare sull’orario. Pena il perdere anche solo una forchettata di primi piatti da dieci e lode. Inizia così, in maniera del tutto informale e di sicuro piacevole seduti intorno alla tavola, una delle notti di guardia dei volontari di una delle nove squadre notturne della Pubblica assistenza di Colorno. Da un momento all’altro può arrivare la chiamata della centrale operativa e allora il caposquadra Alessandro Chiozzi, artigiano sissese di 34 anni e da 16 volontario in Pubblica, organizza gli equipaggi in servizio sui mezzi d’emergenza. Al suo fianco il vice Luciano Orlandi, 57enne di San Polo, di professione «quasi» pensionato perché «qualcosa da fare c’è sempre». E poi un folto gruppo composto dallo stesso Zerbini, operaio colornese 53enne, che si vanta di essere un po’ il «procuratore» della Pubblica visto che, con il suo entusiasmo, è riuscito a «ingaggiare» quattro volontari tra cui l’amico Corrado Pagliarini, operaio colornese 49enne, e la figlia Federica, impiegata di 28 anni e da sei milite. Ma il mondo della Pubblica è un microcosmo ed ecco che in una sola squadra composta da dieci persone sono rappresentate un po’ tutte le fasce d’età e le professioni: si va dal più giovane del gruppo, il 23enne sanpolese studente universitario Davide Ampollini, all’artigiano 54enne Gabriele Delcanale e all’operaio 40enne di Colorno Francesco Pezzani sino all’ultimo entrato: l’operaio colornese 40enne Andrea Fontechiari. Due chiacchiere con ogni volontario regalano decine di aneddoti. Il caposquadra Alessandro, ad esempio, indossando la tuta arancione da milite ha conosciuto la moglie Elisa, anche lei volontaria nella stessa squadra ma attualmente in aspettativa dal servizio perché impegnata a far crescere le piccole Alice e Alessia, rispettivamente di tre e un anno e mezzo. E a loro che va sempre un pensiero del caposquadra tra un intervento e l’altro, ma nonostante tutto Alessandro non ha rinunciato a portare il proprio apporto: «Qui mi trovo bene e continuo a venire con piacere - racconta - anche se chiaramente un pensiero a casa c’è sempre». C’è poi Federica che, dopo essere entrata in Pubblica con il servizio civile nel 2006, ha rispettato il turno da volontaria anche la notte prima della discussione della tesi di laurea: «Vista la tensione non avrei dormito comunque - racconta - e pertanto in quell’occasione non ho rinunciato al servizio». Una nottata così si augura di viverla presto anche Davide Ampollini alle prese con gli esami di Scienze gastronomiche: «Studi e impegno in Pubblica si possono conciliare benissimo». Dall’alto della sua esperienza ventennale indossando la tuta arancione il vice caposquadra Luciano riassume i segreti del buon volontario: «non servono dei marines o dei super eroi. Abbiamo bisogno di gente volenterosa che si unisca a noi con entusiasmo anche solo per poche ore a settimana». Per ricaricare le pile, dopo una nottata impegnativa, basta un «grazie» detto con il cuore. Non capita spesso, raccontano i volontari, ma quando succede infonde tanta energia per continuare a prestare il proprio servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

1commento

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

tg parma

Le voci del corteo del 25 Aprile: "E' la festa più bella e più vera"

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

NAPOLI

Scheletro di bimbo negli scavi di Pompei. Il direttore: "Grande scoperta"

gusto light

La ricetta "green" - Insalatona di cetrioli con mele e noci

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento