13°

25°

Provincia-Emilia

Truffa informatica con la mail del prete a Salsomaggiore

Truffa informatica con la mail del prete a Salsomaggiore
Ricevi gratis le news
0

Si è trovato catapultato in Costa d’Avorio, il vice parroco di Sant'Antonio, don Benjamin Ayena, togolese, senza mai essersi mosso da Salso. Una strana richiesta d’aiuto inviata l'altro ieri via internet a suo nome e inviata da Abidjan, città della Costa d'Avorio,  invitava 400 suoi «contatti» a mandargli con urgenza una ingente somma di denaro (600 mila franchi locali) tramite la Western Union, in quanto, come si leggeva nella mail, era stato derubato di tutto all’aeroporto di Abidjan. Ma era  una truffa telematica bella e buona, perchè lui, don Benjamin, non aveva fatto nessun viaggio. Era sempre rimasto lì, al suo posto, in parrocchia, in Sant'Antonio, a fianco di don Luigi Guglielmoni. Dopo essere stato avvisato di quello che stava succendo da  alcuni amici, preoccupati, che lo hanno contattato per capire cosa stava succedendo, il don ha intuito che i pirati informatici avevano utilizzato la sua mail per richiedere soldi a suo nome. Così ieri il sacerdote non ha perso altro tempo e ha messo fine alla truffa inviando una mail  in italiano, francese e inglese a tutte le persone iscritte nella sua mailing list, che avevano ricevuto la richiesta di denaro: «Non mandate soldi, io non ho fatto nessun viaggio in Costa d’Avorio e non ho inviato nessuna richiesta d'aiuto». E ha messo in guardia: «Stiamo tutti molto attenti con questi mezzi di comunicazione». La e-mail incriminata è arrivata domenica, a ben 400 persone, tutte nell'indirizzario di don Benjamin, dove in perfetto francese, si chiedevano circa mille euro. Ed ecco la storia che i pirati informatici hanno inventato per spillare quattrini nelle vesti di un povero prete derubato e bloccato in un paese lontano. «Buonasera, come va? – così iniziava la richiesta –. Spero tu stia bene, al contrario di me che mi trovo in una serie di difficoltà, più o meno imbarrazzanti. Mi trovo in Costa d’Avorio per sbrigare un piccolo affare, per un massimo di cinque giorni. Scrivo questa mail per scollecitare il tuo aiuto, in quanto all’aeroporto di Abidjan mi hanno rubato tutto, la valigia con i soldi e il  telefono. Sono completamente senza contanti e ti chiedo se puoi farmi pervenire un aiuto, quello che puoi, tramite la Western Union, a mio nome, per pagare l’hotel e il viaggio di ritorno in Togo. Ti ringrazio, chiedendoti di comprendere questa terribile situazione e ti rimborserò al mio ritorno. Conto su di te. In questo momento sono all’hotel Novotel di Abidjan. Questi i dati a cui inviare i soldi: Ayena Benjamin, adresse: 17 Rue de la Republique 01 BP 2316 Abidjan 01, Ville: Abidjan. Pays: Cote d’Ivoire». Dati realmente esistenti. «Sono veramente criminali informatici – ha commentato don Benjamin – che si appropriano dei tuoi dati e questo è molto preoccupante. Adesso ho cambiato  la password e segnalerò l’episodio alla Polizia postale. Mi scuso con tutti quelli che hanno ricevuto la mail e spero che nessuno abbia inviato dei soldi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover