10°

23°

Provincia-Emilia

Addio a Giorgio Baruffini, memoria storica di Noceto

Addio a Giorgio Baruffini, memoria storica di Noceto
Ricevi gratis le news
1

Samuele Dallasta

NOCETO - Noceto perde un pezzo importante della sua storia. All’età di 70 anni è infatti scomparso Giorgio Baruffini, nocetano del sasso, profondo conoscitore di Noceto e persona che tanto ha amato e tanto ha dato per il suo paese.
Nato il 25 gennaio del 1942, Giorgio Baruffini inizia giovanissimo, a soli 12 anni, a lavorare come macellaio a Noceto. Un mestiere che a lui piace molto e che, nonostante la giovane età, pratica con abilità selezionando sempre, assieme agli allora titolari, la carne migliore.
Col tempo passerà poi a lavorare per una falegnameria e, negli anni ’60, per la Salvarani, all’epoca una delle ditte più importanti d’Italia.
In quegli anni Giorgio Baruffini conosce anche Mirella Massari, che sposa il 26 settembre del 1964.
Tra gli impieghi lavorativi ricoperti spicca sicuramente quello in polveriera. Dopo aver vinto un concorso da artificiere venne mandato a prestare servizio a Dobiaco e poi ad Organo, paese in provincia di Vicenza.
Li rimane per più di 4 anni ma la mancanza di Noceto è forte e chiede il trasferimento nella polveriera parmense. Ottenuto il trasferimento Giorgio lavora in polveriera a Noceto fino al 1992, quando va in pensione. Per Giorgio Baruffini e la sua famiglia, la polveriera è un luogo che ha un qualcosa di magico.
Li infatti hanno lavorato Ferdinando Baruffini, il padre di Giorgio, la figlia Patrizia ed il genero Ivan.
Dopo tanti anni di lavoro Giorgio Baruffini si dedica a tempo pieno, ed assieme alla moglie, alla raccolta di cartoline storiche con foto di vari luoghi d’Italia, in particolare di Noceto, e di personaggi.
Una passione questa che lo ha accompagnato per tutta la vita e che, una volta in pensione, ha riscoperto prendendo parte anche a mercatini e convegni di numismatica, filatelica e cartoline in tutta Italia, scambiando pezzi rari e facendosi conoscere.
Questo suo hobby gli ha anche permesso di collaborare con la Gazzetta di Parma per la realizzazione, nel 2007, di un calendario con la storia di Parma.
 Inoltre assieme a Tiziano Marcheselli ha realizzato un libro di storie su Noceto. Infine ha collaborato anche con la Pro Loco per la realizzazione del calendario dell’associazione,  con foto storiche.  Grazie a queste attività è diventato la memoria storica.
Giorgio Baruffini ha raggiunto la moglie Mirella ed ha lasciato la figlia Patrizia, il genero Ivan e l’adorato nipote Andrea.
I funerali si terranno oggi alle 11 nella chiesa di Noceto. Al termine la salma verrà tumulata nel cimitero del capoluogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • PATRIZIA

    03 Maggio @ 15.08

    CIAO BABBO SEI E SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE INSIEME ALLA MAMMA MIRELLA CHE HAI RAGGIUNTO IN CIELO DOPO POCHI MESI. UN ABBRACCIO PER SEMPRE DALLA VOSTRA UNICA E ADORATA FIGLIA PATRIZIA

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Mita Medici/Michela Murgia, ore 17.30 alla Casa della Musica

casa della musica

Mita Medici/Michela Murgia: conversazione sull'emancipazione femminile

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Auto si ribalta in via Montebello, ferita una donna di 72 anni

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

17commenti

DISASTRO COLPOSO

Alluvione, chiesto il rinvio a giudizio di Pizzarotti

10commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

2commenti

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

3commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

droga

Cocaina per oltre 1500 euro nascosta nelle scarpe: arrestato un 23enne

10commenti

PROSCIUTTO

Inchiesta sulle Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

2commenti

FINANZA

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse Video

11commenti

sorbolo

Incastrato per il furto al bar. Ma nello zaino aveva anche altri bottini: di chi sono?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

PALERMO

Messina Denaro: scoperta la rete dei "pizzini". I boss al telefono: "E' come Padre Pio"

1commento

GENOVA

Le foto sexy della fidanzatina 13enne diventano virali

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

AUTO

Scaduto l’obbligo di pneumatici invernali: è ora del cambio stagionale