12°

24°

Provincia-Emilia

Valtaro e Valceno: storia, panorami, funghi e leggende a portata di trekking

Valtaro e Valceno: storia, panorami, funghi e leggende a portata di trekking
Ricevi gratis le news
0

Tutte con la logica di partire dalla provincia di Parma per "mettere un piede dall'altra parte": nel piacentino, in Toscana e in Liguria.

In sicurezza, con l'illustrazione continua su storia, natura, leggende ed economia dell'Appennino.
Tre itinerari di media difficoltà e lunghezza, descritti dettagliatamente nel sito www.trekkingtaroceno.it, che con l'aiuto delle guide diventano accessibili anche a famiglie con bambini abituati al cammino.
 
SABATO 15 SETTEMBRE
IL MONTE MENEGOSA: ALLE SORGENTI DELLA STORIA
La maestosa roccia ofiolitica tra l'appennino piacentino e quello parmense.
Sui prati sommitali circondati dalle faggete, abitati fin dalla preistoria. Utilizzando gli antichi percorsi dei pastori, dei cavatori di ferro e talco, dei trasportatori di sale e spezie. Di diversi popoli e culture, in tutte le epoche.
Incrociando la via degli Abati e risalendo dalla "crocetta", la conca sotto al Monte Lama. Per salire in cima a esplorare le tre vette del Menegosa (1356 m.) e godere da ognuna del panorama a perdita d'occhio su tutta la Val d'Arda sottostante e verso la parte superiore della Val Nure.
Discesa dalla conca sotto al Monte Santa Franca attraverso querceti di diversi tipi, età e altezza. Incontrando rarità floristiche e geologiche che costituiscono habitat molto variegati fra loro.
Un giro ad anello completo con alcuni tratti impegnativi ma che, con le dovute pause, è alla portata di tutti.
Per informazioni e prenotazioni:
cell. 388.1059331 oppure 334.6506029
e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it
 
 
SABATO 15 SETTEMBRE
IL MONTE CROCE DI FERRO: ARCHEOLOGIA NEI PASCOLI DI QUOTA
Escursione verso la vetta del Monte Croce di Ferro, situata a quota 1.178 metri, attraverso splendidi boschi di faggio, cerro e castagno, nella culla di produzione del Fungo di Borgotaro IGP.
Il crinale che collega il Passo del Brattello al Monte Croce di Ferro e al Monte Molinatico è stato abitato, oltre cinquemila anni fa, da gruppi di cacciatori stagionali che sfruttavano il passaggio migratorio di branchi di cervi.
Una rilassante passeggiata, per tutti, con i pieditra l’Emilia e la Toscana, immersi nella preistoria e nella natura...
Per informazioni e prenotazioni:
cell. 339-7843072
e-mail: antonio.mortali@trekkingtaroceno.it
 
 
DOMENICA 16 SETTEMBRE
ALTA VIA DEI MONTI LIGURI: IL MONTE ZATTA, UN TERRAZZO PANORAMICO SUL MARE, TRA FUNGHI, TRACCE DI ANTICHI LAVORI MONTANARI E I BAGLIORI DEL GOLFO DEL TIGULLIO
Partendo dal Passo del Bocco, attraverso uno spettacolare percorso ad anello all’interno del Parco Regionale dell’Aveto. Una delle escursioni con maggiori scorci panoramici del nostro Appennino, in bilico fra le valli emiliane e i terrazzi aperti sul mar ligure. 
Il primo tratto di escursione avviene nella faggeta monumentale attraverso sentieri ben curati e piccoli rivi d’acqua: zone, in autunno, ricchissime di funghi porcini ed altri miceti. Risalendo fra il vivaio forestale e la Costa del Cassetto, si raggiunge il crinale spartiacque fra la regione Liguria ed Emilia-Romagna: seguendo l’Alta Via, per giungere alMonte Zatta di Levante (1404 m s.l.m.). Da qui il panorama è spettacolare: i sottocrinali che fanno da sponde alla Val Graveglia sembrano fare a gara verso il mare; splendidi strati arenacei formano un anfiteatro naturale. Camminando letteralmente “sospesi nel paesaggio”, si raggiunge poi la la cima del Monte Zatta di Ponente.
Scendendo ancora, si giunge al punto panoramico ”Poggio Buenos Aires” per tornare al punto di partenza.
___________________

Per informazioni e prenotazioni: cell. 333.4555208
e-mail: emanuele.mazzadi@trekkingtaroceno.it
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti