19°

29°

Provincia-Emilia

"Rubbiano per la vita" contro la Provincia

Ricevi gratis le news
3

Il comitato "Rubbiano per la Vita", attraverso un comunicato, attacca la Provincia che non gli ha dato il permesso di partecipare alla Conferenza dei Servizi sul rinnovo dell'autorizzazione a bruciare oli esausti a Rubbiano di Fornovo. Il comitato invoca più trasparenza da parte delle istituzioni.

Ecco il comunicato di "Rubbiano per la vita", inoltrato da Gcr:

La Provincia nega al Comitato Rubbiano per la Vita la possibilità di partecipare alla Conferenza dei  Servizi sul rinnovo dell'autorizzazione che permette alla Laterlite di Rubbiano di bruciare oli esausti ed emulsioni oleose. Purtroppo si perde una importante occasione per concedere ai cittadini la possibilità di partecipare   alle scelte che riguardano il territorio e l’ambiente in cui viviamo con le nostre famiglie. Nonostante le promesse di trasparenza  la richiesta del comitato è stata respinta dall'assessore provinciale, che nella sua missiva ci ha elencato una corposa lista di norme e decreti. Nessuno ci ha invece spiegato,  perché il comitato non possa partecipare, almeno da auditore, alla procedura di rinnovo. Ovviamente questa scelta presta il fianco alle peggiori illazioni, se non vi è nulla da nascondere, perché mai impedire la presenza di rappresentanti dei cittadini in questa sede?  La realtà è che non vi è alcun obbligo normativo, si tratta semplicemente di una volontà politica, dato che esistono molti esempi in Italia di conferenze  cui  partecipano cittadini e comitati.
Della trasparenza di cui troppo spesso sentiamo parlare, rimane solo il ricordo sbiadito, notiamo  invece che nonostante la fiducia nei partiti sia giustamente al minimo storico, i loro rappresentanti continuano a scavare un solco sempre più profondo tra la "Casta" ed i cittadini. Le vicende, ormai di rilevanza nazionale, che per diversi aspetti riguardano queste tipologie di impianti, come l’Ilva di Taranto ed il costruendo inceneritore di Parma, sono il paradigma di una gestione politica dell’ambiente e del territorio che sembra allontanarsi dagli interessi della cittadinanza. I partiti, attraverso le multiutilities quotate in borsa, gestiscono enormi operazioni finanziarie che hanno il loro scopo nella creazione di un business, più che nella tutela dell’ambiente o nella qualificazione dei servizi pubblici al servizio del cittadino.
Il Comitato Rubbiano per la Vita è costituito da cittadini che intendono lottare per la riduzione dell'impatto ambientale prodotto dallo stabilimento Laterlite di Rubbiano, che ogni anno brucia 65mila tonnellate di rifiuti speciali pericolosi immettendo in atmosfera 100 mila metri cubi all’ora di emissioni contenenti ossidi di azoto, metalli pesanti, diossine, ipa, ecc.
L'autorizzazione che permette questa attività di co-incenerimento è in scadenza e la Provincia, ente capofila e responsabile del procedimento, ha convocato la conferenza dei servizi, organo composto da enti e organismi di controllo (ARPA, AUSL, ecc.) che deciderà i criteri della nuova autorizzazione. In qualità di associazione che da anni si batte su questo tema e sull’onda di un sempre maggior interesse della popolazione e della necessità di informazione, ci pareva del tutto legittima e giustificata la nostra presenza, oltre tutto, prevista dalla norma di legge .
Il presidente Bernazzoli durante l’ultima campagna elettorale si è notevolmente speso sul tema della trasparenza, annunciando di voler  fare del Comune di Parma “la casa di vetro”, condividiamo fortemente questo concetto ed auspichiamo  che in linea con questo indirizzo si possa rivedere una decisione che penalizza  i cittadini coinvolti in una autorizzazione che li riguarda così da vicino…
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sabrina

    03 Ottobre @ 14.18

    non sarebbe ora di dare un po' piu' di visibilita' a questo problema?sappiamo benissimo l'impatto che questa "cosa" ha sulle nostre vite,perche' non iniziamo a fare un po' di baccano???Ambientalisti e Verdi sono presenti solo quando fa comodo a loro,ma noi intanto quest'aria ce la respiriamo!!

    Rispondi

  • daniela

    13 Settembre @ 16.16

    come al solito TRASPARENZA !!!!!!

    Rispondi

  • roberto

    13 Settembre @ 15.52

    Comitato non demordete! Se non vi hanno autorizzato hanno la coda di paglia! Vogliamo il fondo valle pulito, diamo alla Laterlite l'uso del gas metano e vietiamo che bruci porcherie. Verdi ma dove siete! Ambientalisti che state facendo? Svegliatevi noi siamo già in movimento ma pochi fanno solo rumore in tanti possiamo mettere fuori la politica, gli interessi ...e salvare la nostra salute e quella dei nostri figli!!! Coraggio!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse