13°

26°

Provincia-Emilia

Molestava la nipote: resta in carcere

Ricevi gratis le news
6

Cristian Calestani

Resta in carcere il nonno accusato di violenza sessuale ai danni della nipotina. Ieri il gip Maria Cristina Sarli ha convalidato l’arresto dell’anziano disposto dal pm Lucia Russo. Le manette ai polsi dell’uomo, all’incirca sessantenne e residente in un paese della Bassa Ovest, erano scattate nei giorni scorsi dopo l’intervento dei carabinieri che, a seguito di un’accurata e delicatissima indagine, avevano raccolto prove schiaccianti degli avvenuti abusi ai danni della nipotina che frequenta i primi anni della scuola elementare. 
Da nonno avrebbe dovuto rappresentare una figura di riferimento per la piccola. Una persona in grado di accompagnarla nel suo percorso di crescita. E invece, sfruttando il rapporto confidenziale e facendo leva sull’ingenuità di una bimba di pochi anni, il nonno si è ben presto rivelato un orco che avrebbe abusato della piccola in più di un’occasione. Su quanto accaduto vige ancora il massimo riserbo da parte degli inquirenti per tutelare la bimba che, proprio domani, dovrebbe fare ritorno sui banchi di scuola provando così ad accantonare, per quanto possibile, i ricordi dei brutti episodi che l’hanno vista vittima cercando di ritagliarsi un’infanzia «normale» fatta di giochi e momenti di spensieratezza insieme agli amichetti e ai compagni di scuola. 
L’arresto, da parte dei carabinieri, era avvenuto nei giorni scorsi nel paese della Bassa Ovest in cui l’anziano vive, lasciando di fatto tutti sgomenti. A dare inizio alle indagini dei carabinieri era stata la denuncia della madre della piccola. Capendo quello che era successo alla figlia si era rivolta alle forze dell’ordine. 
La gravità dell’accaduto, e soprattutto la forza di una mamma nel cercare di proteggere e tutelare la figlia di pochi anni, l’avevano spinta a raccontare tutto ai carabinieri per far si che potessero avere inizio le indagini ed evitare che abusi simili come quelli compiuti dall’anziano familiare potessero ripetersi, anche nei confronti di altri minorenni. 
Aveva così avuto inizio, nel corso dell’estate, una delicatissima attività di indagine da parte dei carabinieri che, come accade sempre in casi di questo genere, hanno dovuto operare con la massima attenzione visto il coinvolgimento di una bimba di pochi anni. Durante la loro attività d’indagine le forze dell’ordine hanno raccolto prove schiaccianti degli abusi e così, pochi giorni fa, si sono presentati a casa del sessantenne per trarlo in arresto con l’accusa di violenza sessuale su minore. L’uomo era poi stato tradotto nel carcere di via Burla, a Parma, in attesa della convalida dell’arresto che è giunta ieri da parte del gip Maria Cristina Sarli. Ora avrà inizio il processo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • david75

    19 Settembre @ 11.31

    Massimo Riserbo? se questo è già in prigione con prove schiaccianti, nome cognome e foto segnaletica in tutti i luoghi pubblici e su internet in Italia siamo troppo leggeri con queste carogne e non ditemi che con un adeguato percorso psicologico si recuperano perchè non ci credo, forse con un adeguato percorso clinico ovvero la castrazione.

    Rispondi

  • pattysmith

    17 Settembre @ 08.40

    RESTA IN CARCERE????? ci mancherebbe altro che uscisse....

    Rispondi

  • Enri

    16 Settembre @ 21.39

    Scusate ma ci doveva essere un dubbio? Quello va messo insieme ai detenuti normali non in un reparto del carcere a DOC per questi reati . Giudice che lo giudicherai usa tutta la tua cattiveria come se avesse toccato una tua nipotina qui non ce da aver pieta

    Rispondi

  • francesco brundo

    16 Settembre @ 21.09

    Jail forever

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    16 Settembre @ 20.10

    In prison forever

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

1commento

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

tg parma

Le voci del corteo del 25 Aprile: "E' la festa più bella e più vera"

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

NAPOLI

Scheletro di bimbo negli scavi di Pompei. Il direttore: "Grande scoperta"

gusto light

La ricetta "green" - Insalatona di cetrioli con mele e noci

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento