17°

27°

Provincia-Emilia

Caccia, un lettore fidentino: "Allontanate le doppiette dalla Via Francigena"

Caccia, un lettore fidentino: "Allontanate le doppiette dalla Via Francigena"
Ricevi gratis le news
26

Come da calendario, oggi è iniziata la caccia, anche nel Parmense. Gli appassionati hanno iniziato a camminare nei campi con armi e cani al seguito.
La presenza dei cacciatori nelle nostre campagne non piace a tutti. Sull'argomento ci ha scritto il lettore Massimo Mainardi, che racconta un episodio avvenuto questa mattina: ha accolto due pellegrini tedeschi che camminano lungo la Via Francigena e, scrive, erano "piuttosto allibiti" per la vicinanza dei cacciatori al loro percorso. Da qui l'appello del lettore alle istituzioni e all'Associazione delle Vie Francigene, affinché si adoperino per allontanare i cacciatori dal percorso dei pellegrini, per tutelarli "in ogni senso".

Ecco la lettera di Mainardi, arrivata in serata via e-mail a Gazzettadiparma.it:  

CACCIATORI  O PELLEGRINI?
UNA RICHIESTA ALL’ASSOCIAZIONE DELLA VIA FRANCIGENA.

Questa mattina (domenica 16 settembre) ho ospitato una coppia di pellegrini tedeschi in cammino sulla Via Francigena.

Sono giunti a casa mia piuttosto allibiti per avere camminato a lungo in mezzo agli spari dei cacciatori sulla tratta che da Chiaravalle della Colomba (Alseno) conduce a Castione Marchesi (Fidenza).

Mi hanno chiesto se “sarà così fino a Roma”, una domanda alla quale non ho saputo rispondere.

Mi hanno anche domandato come è possibile che nessuno abbia ancora pensato che pellegrini e cacciatori non sono propriamente compatibili. Ancora una volta non ho avuto una risposta da offrire loro.

Non sarebbe possibile, ci siamo chiesti, deviare il percorso della Via Francigena o impedire la caccia nelle immediate vicinanze delle strade e dei sentieri sui quali camminano i pellegrini?

Personalmente non ho nulla da eccepire sul fatto che un Comune possa decidere in piena autonomia quale sviluppo del proprio territorio intende promuovere, se quello venatorio o quello culturale/turistico, ma i due insieme no, o almeno non sulla stessa porzione territoriale.

Perciò vorrei chiedere a codesta Associazione se non potesse farsi promotrice di un’azione, presso gli Enti competenti, volta a tutelare (in ogni senso) i pellegrini in cammino lungo la Via Francigena.

Ringraziando per l’attenzione, saluto distintamente

Massimo Mainardi
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    18 Settembre @ 11.57

    e si e non ci riesco a stare zitto "senza arrecare sofferenze" ma certo abbiamo il cecchino "one shot one kill" tutti colpi alla testa.. "senza arrecare sofferenze"... "deficenti si aggirano armati a sparare a tutto quello che si muove" e su questo non ti posso contraddire visto il numero di cacciatori (godo) che finiscono regolarmente all'ospedale impallinati, non siete nemmeno in grado di distinguere una persona da un animale... adesso vieni pure a raccontare che sai distinguere un animale "cacciabile" da una specie protetta

    Rispondi

  • mario

    18 Settembre @ 08.35

    e non lo metto in dubbio che poi la preda te la mangi, in compagnia naturalmente, per vantarti di quanto sei figo... ecco la seconda scusa penosa dei cacciatori "caccio per mangiare" si.... spendendo il triplo di chi va al supermercato.... no tu ammazzi per divertimento, è questo che mi disgusta

    Rispondi

  • gino liegi

    17 Settembre @ 22.06

    In tutte queste discussioni si tira a mano la questione sport. Nessun cacciatore intelligente dirà che è uno sport. Il cervello monocellulare mi dice 2 cose. 1 consumare carne è legittimo, per farla si uccide, uccidere una gallina d'allevamento o un fagiano non cambia (in realtà le macellerie industriali sono terribili ma vabbeh), cambia che io uccido consapevolmente senza arrecare sofferenze, pulisce la selvaggina e se la mangia, un non cacciatore va a fare la spesa e ha la coscienza pulita perchè c'è chi per lui lo fa. Il discorso se me lo facesse un vegetariano (che rispetto enormemente) cmq non cambierebbe perchè la scelta di vita è la sua e non la mia e io sono libero di cibarmi di quello che voglio quanto voglio nel rispetto dell'ambiente fino a che non saremo in dittatura. E oltretutto mi sembra che un cacciatore imponga di uccidere un animale. 2 l'isterismo collettivo va bene e lo capisco se deficenti si aggirano armati a sparare a tutto quello che si muove, ma non riesco a tollerare le offese o quando si dice che bisogna sparare ai cacciatori. Oltretutto dire di cacciare a mani nude una preda non ha senso perchè darebbe sofferenza enorme all'animale stesso, e siccome non si è barbari si usano i mezzi che la tecnologia offre. E possibile uccidere cinghiali e lepri con lacci di corde fatte a mano in loco, con massi o con balestre, ci sarà un motivo del perchè non si usano no? o gli animalisti lo troverebberò più corretto?

    Rispondi

  • mario

    17 Settembre @ 18.18

    stupenda la giustificazione del cervello monocellulare "visto che negli allevamenti gli animali stanno male, allora è giusto andare a sparare a quelli che sono in libertà e stanno bene" !!!! ma andate a tirare i pugni al punchball alle giostre quando avete bisogno di sentirvi maschi... poi ... "caccia all'animalista" .. e perchè no la "caccia al cacciatore".. eh no eh... ad armi pari sarebbe troppo difficile

    Rispondi

  • stefano

    17 Settembre @ 16.56

    @beatrice. E' un campo adibitio alla caccia si o no? Si è informata? Non centra niente se c'erano galline che passavano o è un terreno coltivato. Si informi se è vietata o no la caccia, se lo è chiami la polizia

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design