13°

23°

Provincia-Emilia

Province accorpate: Parma vota per Piacenza. Ma cerca anche Reggio e Modena

Province accorpate: Parma vota per Piacenza. Ma cerca anche Reggio e Modena
Ricevi gratis le news
22

Comunicato stampa

Costruire con Piacenza una nuova Provincia pensando a gettare le basi di un ente più vasto che comprenda anche Reggio Emilia e Modena. Questo in sostanza il contenuto dell’Ordine del Giorno approvato oggi all’unanimità dal Consiglio provinciale al termine di un dibattito in cui si sono espressi diversi consiglieri dei gruppi presenti nell’organo della Provincia. La seduta è stata introdotta da una lunga relazione del presidente Vincenzo Bernazzoli che ha riassunto le ultime fasi relative al riordino delle Province. Non nascondendo, come del resto ha fatto anche in precedenti occasioni, le riserve sulla modalità con cui a livello governativo è stata affrontata la vicenda legata al futuro di questi enti, “senza sciogliere il nodo di che tipo di Stato vogliamo avere, se centrale o federale“ Bernazzoli ha messo in evidenza le incertezze e contraddizioni che permangono in particolare sulle funzioni e sulla natura di questi enti, se di primo (come ora) o secondo livello (come recita l’ultimo decreto del Governo).
“Pur in questa situazione  in cui mancano indicazioni importanti siamo chiamati a prendere decisioni sui confini – ha detto Bernazzoli – abbiamo valutato nel corso di queste settimane le diverse ipotesi a cominciare dalla costituzione di un’area vasta che andasse da Modena a Piacenza e mettesse insieme realtà molto forti per potere anche competere meglio come territorio. Non vi è stato però il tempo per raggiungere un’intesa larga. Con Piacenza siamo riusciti a trovare sicuramente una affinità che ci permette di avviare questo percorso,  intanto che si definiscano competenze, ruolo, funzioni  e governance di queste nuove Province” .
Sul personale, rispondendo a una domanda di un giornalista sui cartelli portati da alcuni lavoratori nella sala consigliare, Bernazzoli ha detto: “ i dipendenti pubblici godono di tutele  significative e gli enti di cui parliamo non sono enti in dissesto, si tratterà di capire all’interno  di questo processo quelle che sono le soluzioni migliori per permettere a chi lavora  nelle Province di trovare le soluzioni per continuare a farlo e con maggior profitto”.
Nel merito dell’Odg votato, in conclusione dello stesso si stabilisce : “di concorrere al riordino regionale costruendo con Piacenza una nuova Provincia; di continuare a perseguire l’obiettivo della costituzione di un ente di area vasta comprendente le attuali Province di Parma, Piacenza, Modena e Reggio Emilia,  che nel futuro,  insieme con la costituenda provincia della Romagna e la nascita della Città metropolitana di Bologna, configuri un modello istituzionale regionale più al passo coi tempi e in linea con le dinamiche di integrazione europea”.
La posizione assunta sarà portata al Cal del 28 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rataplan

    26 Settembre @ 20.34

    abitando ai confini della provincia, verso ovest, l,a mia speranza è che i piacentini al referendum che verrà loro proposto, votino per il trasferimento sotto la rosa camuna lombarda. Poi spero che il mio comune si trsferisca nella provincia di piacenza e di conseguenza diventi lombardo. Si ripercorre così la strada del nostro concittadino più illustre che dopo esser nato e cresciuto da queste parti , ha preso terre e costruito casa di là dell' Ongina e la stragrande maggioranza delle volte che si muoveva andava in direzione opposta a Parma, cioè Milano.

    Rispondi

  • Marco

    26 Settembre @ 16.45

    Attenzione perchè se Parma venisse accorporata ad un concetto di provincia unica con Reggio e Modena NON avrebbe diritto al titolo di capoluogo..anzi..questo spetterebbe prima a Modena e poi a Reggio in quanto le suddette città seppure presentino un numero minore di abitanti per città però come province sono PIU' numerose della nostra...dopo non venite a "piangere" su questo forum. Parma solo con Piacenza ha/avrebbe un ruolo di rilievo..mettetevelo bene in testa. Reggio questo lo sà motivo per cui spinge per una maxi provincia da PC a MO..mi pare che qui i "nador" siano altri...saluti.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    26 Settembre @ 16.06

    @pattysmith - Il servizio di TvParma di cui parla è allegato, da ieri (25/9) a questo articolo.

    Rispondi

  • Patty Smith

    26 Settembre @ 15.27

    ieri a Tv Parma hanno fatto un servizio sulla provincia e ho visto che c'era la CISL che manifestava. Perchè GAZZETTA non mettete le foto degli slogan che erano sui cartelli???? Capisco Repubblica che è troppo politicizzata, ma voi ..... mi sembravano FINALMENTE APOLITICI ED IN FAVORE DEI DIPENDENTI. Secondo me è la forma di lotta giusta, senza schieramenti e contro la casta ed i mangia-mangia dei politici, locali e non . Di questi tempi uno sciopero aiuta soltanto il Governo, così risparmia i soldi sugli stipendi. NON MANIPOLATE I LAVORATORI, AIUTATELI AD AVERE IL GIUSTO RICONOSCIMENTO.

    Rispondi

  • -max-

    26 Settembre @ 14.24

    Vorrei ricorsare a tutti che le province non saranno più come le conosciamo ora: le nuove province eserciteranno le sole competenze in materia: ambientale, trasporti e viabilità

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno