13°

26°

Provincia-Emilia

Lesignano, il mondo del volontariato premiato con il "San Michele"

Lesignano, il mondo del volontariato premiato con il "San Michele"
Ricevi gratis le news
0

Claudia Patrizi
Come consuetudine dal 2002 a oggi, ogni anno pari, in occasione del santo patrono a Lesignano sono stati assegnati i premi «San Michele» alla civica benemerenza . Quest’anno non sono giunte segnalazioni dai cittadini, come dovrebbe avvenire, quindi l’Amministrazione comunale insieme ai capigruppo consiliari, ha scelto tra i lesignanesi e le associazioni del territorio, quelli che si sono distinti per impegno sociale ed umanitario. Ad aggiudicarsi il «San Michele» 2012 sono stati due cittadini, Rita Mattioli e Giuseppe Milani, ed i volontari della biblioteca comunale.
Rita Mattioli è un’infermiera di chirurgia pediatrica, oggi in pensione, ma tuttora attiva nel prestare servizio come volontaria all’ospedale pediatrico a Khulna, in Bangladesh: ogni gennaio, da circa 20 anni, trascorre cinque settimane nella città bengalese, dove offre la sua professionalità in sala operatoria per aiutare a salvare bambini con patologie che in Italia verrebbero curate già in fase neonatale. Proprio per il suo impegno umanitario e il servizio sociale di grande rilievo svolto, Lesignano ha voluto ringraziarla consegnandole il premio.
Altro lesignanese, anche se d’adozione visto che di nascita è ferrarese, che si è meritato il riconoscimento è Giuseppe Milani: da sempre impegnato come volontario nella sezione «Vigilanza anticendi boschivi» della Protezione civile, da maggio scorso è parte attiva del campo n° 6 di Finale Emilia e si è posto come punto di collegamento tra Lesignano e il comune modenese colpito dal sisma, per aiutare nella gestione dell’invio di aiuti e donazioni.
Infine ha ritirato il premio, a nome dei 13 i volontari della biblioteca comunale, Corrado Ferrari: la loro attività ha contribuito a rendere non solo un servizio efficiente a tutto il territorio ma ha anche reso la biblioteca un importante punto di riferimento culturale per tutto il paese.
Non solo i riconoscimenti civici ai cittadini, quest’anno il patrono a Lesignano ha avuto anche un altro importante significato: la riapertura, dopo quattro anni, della pieve di San Michele, chiusa per una serie di importanti interventi che, in seguito al terremoto del 2008, avevano reso la struttura inagibile. Una grande partecipazione della comunità, che torna a riappropriarsi del luogo di culto del capoluogo, alla prima messa dopo la chiusura, officiata dal vescovo di Parma, monsignor Enrico Solmi.
La chiesa è stata riportata al suo antico splendore, grazie al restauro degli affreschi e alla sistemazione dei pavimenti e dei portoni. Sono stati effettuati anche alcuni interventi migliorativi sugli impianti di riscaldamento ed elettrico, e sulla struttura, per potenziarne la funzione antisismica.
Durante i lavori di ristrutturazione dell’edificio, è stata poi effettuata una scoperta di grande valore: un affresco raffigurante un Cristo Pantocratore risalente al 1300, è riaffiorato durante un’indagine stratigrafica. Un ritrovamento importante, questo, perché di quell’epoca sono poche le testimonianze pittoriche rimaste a Parma e provincia. Dovutamente restaurato, il Cristo ora troneggia sopra l’altare, nell’abside della chiesa.
Alcuni visitatori e appassionati d'arte avevano potuto già ammirare questa scoperta lo scorso aprile, quando in via del tutto eccezionale, la chiesa era stata aperta al pubblico per una sola giornata al fine di mostrare la straordinaria scoperta. Adesso questo prezioso ritrovamento è stato restituito alla comunità intera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione sessuale Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

2commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

25 Aprile

I mezzi militari degli anni '40 sfilano a Traversetolo Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

LIBERAZIONE

I cortei del 25 Aprile: Brigata Ebraica contestata a Milano, niente corteo unitario a Roma Foto

gran bretagna

I giudici: "Alfie sta morendo". E il padre minaccia una causa a tre medici per omicidio

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

ravenna

Insultano il sindaco su Fb: faranno 15 ore di volontariato

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel