17°

28°

Provincia-Emilia

Regione: ok della giunta alle nuove province

Regione: ok della giunta alle nuove province
Ricevi gratis le news
11

Quattro Province e Bologna metropolitana: la Giunta regionale ha approvato la delibera che recepisce le proposte e le decisioni espresse dal Consiglio delle Autonomie locali (Cal) lo scorso primo ottobre.

«La Giunta regionale ha condiviso e recepito le indicazioni espresse, a larghissima maggioranza, dal Cal che ha saputo fare un buon lavoro di sintesi delle indicazioni dei territori», sottolinea in una nota Simonetta Saliera, vicepresidente della Regione con delega al rapporto con gli Enti locali.
Confermate le scelte del Cal, nascono così la Provincia di Piacenza e Parma, quella di Reggio Emilia e Modena, quella di Romagna unificando Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini; resta la Provincia di Ferrara, che rientra nei parametri di popolazione e territorio previsti dalla Spending Review del Governo; dal primo gennaio 2014, poi, la Provincia di Bologna si trasformerà nella Città metropolitana.
«Ora si deve lavorare ancora con gli Enti locali e le parti sociali – ricorda la Saliera – per affrontare nel più breve tempo possibile il tema delle funzioni delle nuove Province in modo da creare enti il più possibile efficaci ed efficienti, in grado di rispondere al meglio alle necessità delle persone e delle imprese. Punto fondamentale sarà coinvolgere e rendere protagonista il personale degli enti da riorganizzare».
La delibera è ora al vaglio dell’Assemblea legislativa che, entro il 23 ottobre, dovrà approvare il testo da trasferire al Governo come proposta dell’intera Regione Emilia-Romagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • "I'm not a questurino"

    09 Ottobre @ 09.15

    Con Reggio e Modena dovevamo andare.....Grande occasione persa o campanilismo esasperato ??

    Rispondi

  • Geronimo

    09 Ottobre @ 08.00

    Completamente d’accordo con Cirio, eliminiamo tutte le regioni perché sono un costo molto elevato (qualche giorno fa avevo scritto delle spese della regione lazio quantificate il 14 milioni di euro di vitalizi e 16 di rimborsi ai gruppi, ora l’avvocato difensore di “ER BATMAN” Carlo Taormina, se avessi bisogno di un avvocato non andrei certamente da lui ma questa è una mia opinione, ci da i date reali che parlano di 21 milioni di euro per i gruppi parlamentari, totale 35 milioni di euro annui…) e hanno il vitalizio dopo metà legislatura (la prenderà la minetti tra qualche anno perché non si dimette e non si vuole dimettere, chissà perché…). Vanno poi abolite le regioni e le provincie autonome perché tutte ma proprio tutte sono pozzi senza fondo, infatti in genere si fanno due nomi, la sicilia come esempio di spreco e bolzano come esempio di virtuosità, non è vero tutte sono più o meno degli sprechi, certo la Sicilia (ad esempio in tutta Italia abbiamo circa 800 forestali, da questo numero sono escluse le regioni a statuto speciale e le provincie autonome, bene la sicilia ne ha più di 20 mila, circa 30 volte in più rispetto al totale dell’italia) è l’esempio peggiore ma bolzano in quanto a dipendenti pubblici non scherza.

    Rispondi

  • Fabio Fecci

    08 Ottobre @ 23.38

    Una bellissima FARSA all'italiana. http://www.fabiofecci.it/Upload/Docs/docpol.pdf http://www.fabiofecci.it/Upload/Docs/blog%206%20giugno%202012.pdf

    Rispondi

  • Alessandro

    08 Ottobre @ 20.00

    Ma la provincia sarà "di Piacenza e Parma" o "di Parma e Piacenza"? Non è che alla fine saremo noi ad essere accorpati a quella di Piacenza?

    Rispondi

  • Davide

    08 Ottobre @ 19.31

    EVVIVA. Per la nuova provincia di Parma e Piacenza (e magari con uno sforzo minimo riusciamo a riprenderci anche Guastalla) proporrei come presidente-duca della neonata provincia Carlo di Borbone-Parma.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design