17°

29°

Provincia-Emilia

"Qui Radio Parma". L'etere conquista la Fiera del "Borgo"

"Qui Radio Parma". L'etere conquista la Fiera del "Borgo"
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri

In collegamento dal 2012 al 1975: il ritorno al futuro della radio passa da Fidenza. Dalla via, piena di invenzioni e macchinari del secolo scorso, più bella e colorata della Gran Fiera di Borgo. Alla sua settima edizione, «A riva la machina», allestita per due giorni nel quartiere «La Bionda», ha celebrato l’uomo e il suo ingegno. 
Con un successo di pubblico senza precedenti, ha omaggiato l’inventore Guglielmo Marconi (sabato a tagliare il nastro c’era sua figlia Elettra), ha mostrato i primi telegrafi e le prime radio della storia, ed ha organizzato un emozionante viaggio all’indietro nel tempo con i protagonisti della radiofonia privata italiana. Per due giorni la postazione «vintage» nello spazio «A riva la radio» ha diffuso musica e trasmesso programmi «live» con apparecchiature della metà degli anni ’70: mixer d’epoca, giradischi, microfoni e cuffie di un’altra era, ma perfettamente funzionanti e in grado di garantire diversi collegamenti con Radio Parma (la prima radio privata italiana, che trasmette ininterrottamente dal 1° gennaio 1975) nell’arco di una festosa domenica di sole e divertimento. In postazione gli speaker di ieri e quelli di oggi: il gruppo storico di Radio Ponte Taro (Ermanno Pietrantoni, Alberto Campanini, Stefano Cavatorta, Eugenio Pasquali, Susy) che ha ideato e sviluppato l’iniziativa insieme a Radio Parma, grazie al tecnico Vittorio Bottazzi, e alcuni dei dj della radio parmigiana. 
Tra il materiale originale che Bottazzi ha recuperato, merita una menzione speciale il primo trasmettitore Trc–1, utilizzato da Radio Parma già durante il primo giorno di programmazione e ricavato da un apparecchio bellico. A pronunciare la fatidica frase «Qui Radio Parma», collegandosi in diretta da Fidenza con gli studi centrali del capoluogo, guidati da Giorgio Martini, è stato ieri mattina, alle 11.15, il giornalista Gabriele Majo. 
Quando debuttò ai microfoni della radio, aveva solo 11 anni e, a lungo, nella seconda metà degli anni ‘70, si è occupato di mille cose (anche della parte tecnica) prima di diventare giornalista sportivo. Con lui, la voce di Radio Parma Andrea Gatti. E poi, nell’arco dei due giorni di amarcord, altre voci di Radio Parma come Claudia Magnani, Simonetta Collini, Bibi Medioli e Monica Sensini (oggi a Radio Parma, da ragazza a Radio Ponte Taro), Gian Carlo Ceci (il primo giornalista a condurre un’intera diretta del Parma calcio da Radio Emilia), Pietro Adrasto Ferraguti (Radio Emilia), Antonio Cassani (Radio Fidenza Onda Libera), Paolo Brianti e Pier Carlo Gabelli (Radio Gamma 2), Pierangelo Corradi e Andrea Concari (Radio Fontanellato).  
Tra gli intervistati nei collegamenti in diretta, anche lo speaker ufficiale di «A riva la machina» Corrado Pedrazzi, che ha ricordato: «La nostra non è una festa di paese; siamo un paese in festa».  
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso è (ora) politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

4commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Luis Alberto-Immobile: la Lazio piega l'Apollon

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse