13°

25°

Provincia-Emilia

Casalini non si candiderà. Possibile rimpasto

Casalini non si candiderà. Possibile rimpasto
Ricevi gratis le news
1

 Chiara Cacciani

Il «delfino» rinuncia all'investitura e rimette il suo incarico in giunta nelle mani del primo cittadino. Rimpasto in vista «causa elezioni»? E' possibile. 
Accade a Langhirano, dove il vicesindaco Cristiano Casalini  ha comunicato alcuni giorni fa al suo sostenitore numero uno Stefano Bovis e ai colleghi assessori  che non si candiderà alle amministrative del 2014. Non solo: ha dato la disponibilità alle dimissioni per far spazio (e dare visibilità) al nuovo successore designato. 
«E' vero - conferma Casalini -. Per come  intendo io il ruolo del sindaco, avrei dovuto  garantire una presenza dalle 7 alle 24 ogni giorno della settimana.  Ma in questo senso avrei dovuto mettere da parte il mio lavoro (è ricercatore di Storia della psicologia all'Università di Parma, ndr). Ho scelto il lavoro».     
«Mi dispiace se questa decisione sta creando difficoltà. Sapevo delle aspettative nei miei confronti - continua - ed ho ritenuto di prendermi il tempo per pensarci fino a metà  mandato. Ora è giusto che  un'altra persona possa formarsi e   fra due anni non si ritrovi nel mare senza saper nuotare. Abbiamo tutti l'onere di preparare il dopo Bovis, che dovrà vedere un certo rinnovamento. L'unica cosa a cui non rinuncio è il ruolo di consigliere comunale per rispetto dell'impegno preso con gli elettori». 
Il  «grazie, no» di Casalini ha  messo in crisi  un percorso già pianificato da tempo, è innegabile. Così come ha sparigliato le carte in casa Pd e dei suoi alleati a livello comunale. E ora la palla passa di nuovo nelle mani del  sindaco Bovis, che nel 2014  concluderà il secondo mandato e non sarà più eleggibile alla carica di primo cittadino. «Devo guardarmi intorno - ammette -. Quello che includeva Casalini era un  progetto che, quando è nato, doveva avere respiro ventennale. Ora si rideterminano tutte le questioni». 
Il primo passaggio -  doveroso, quanto meno «d'etichetta» - riguarda la giunta: Bovis sta verificando le intenzioni future dei suoi assessori. Ma - tra chi non vuole proseguire la carriera amministrativa e le esigenze di rinnovamento  - sembra decisamente lontana l'ipotesi di una nuova investitura all'interno della squadra di governo. La «caccia» dell'attuale sindaco si starebbe concentrando su alcune figure esterne: «Ho avuto alcuni colloqui», si limita a dire Bovis. «Le dimissioni di Casalini? Le accetterò solo se saranno utili». 
Ma se la figura prescelta dovesse essere davvero esterna, il rimpasto sarà inevitabile. E anche abbastanza veloce. Non solo  perché le elezioni del 2014 non sono poi così lontane, ma soprattutto perché il futuro candidato sindaco del centrosinistra dovrà essere incoronato dalle primarie. E  un posto al sole in giunta è già una buona, doppia partenza.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    19 Ottobre @ 20.00

    Sgomento generale!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pitone di 120 cm in un tombino

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

2commenti

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

3commenti

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

POLITICA

"Resistenza etnica", Pizzarotti contro lo striscione: "Cosa ne pensano i parlamentari leghisti?" Video

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

Dal 7 maggio

Torna Cibus: 1.300 novità alimentari sul mercato

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

7commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

tg parma

Fidenza: sono ancora in Rianimazione il 67enne colpito da malore e il cicloamatore ferito Video

Evento

Francobolli, monete e scatti dal passato in mostra a S.Pancrazio Foto

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

4commenti

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

napoli

Progettava un attentato: arrestato migrante del Gambia

governo

Martina: "Con M5S passi avanti, ma rimangono differenze. Decisione il 3 maggio"

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti