19°

Provincia-Emilia

Avis Colorno, energie senza fine

Avis Colorno, energie senza fine
Ricevi gratis le news
0

 Rino Tamani

Quest’anno, fino al 30 settembre le donazioni, 463, sono stabili rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in lieve aumento invece i donatori, 390. Nel 2011 ci fu un lieve calo delle donazioni (601) e dei donatori (382) rispetto al 2010 quando rispettivamente furono 634 e 428. 
Sono i dati più significativi esposti dalla presidente della sezione Avis «Paganelli» di Colorno, Paola Biacchi, ai numerosi donatori, famigliari e autorità durante il pranzo sociale presso il ristorante «Al Vèdel». «Tra i motivi del calo rispetto a molti anni fa - ha spiegato la presidente - il limite massimo a 67 anni per continuare donare, che ci ha costretto a rinunciare ad alcuni donatori ancora attivi». Chi non può donare in sede, può recarsi al centro trasfusionale nella nuova sede dell’Avis provinciale in via Mori a San Pancrazio, dove è sempre possibile fare la donazione, o l’aferesi, tutti i giorni dal lunedì al sabato e la prima domenica di ogni mese.  «Noi contattiamo anche coloro che non donano da due anni o più per recuperare almeno chi non ha problemi fisici che impediscano di continuare a donare e volesse farlo ancora. In caso contrario, non vengono più chiamati», ha aggiunto la Biacchi. Tra le attività volte a promuovere l’Avis: la presenza alla consegna della costituzione ai neodiciottenni o il concorso  sul tema della solidarietà. Le seconde partecipanti sono state premiate con buoni per materiale scolastico. I materiali del concorso sono pubblicati su una pagina Facebook dell’Avis Colorno.   
Molti gli impegni del Consiglio: ottimizzare lo svolgimento delle sedute di prelievo, fidelizzare i volontari, cercare nuovi donatori e anche nuovi aiuti, soprattutto per la consegna dei calendari a tutte le famiglie, «valido strumento per la propaganda e occasione per far conoscere l’Avis a tutti i nuovi colornesi, e principale sostentamento dell’attività associativa».   Per quanto riguarda la sede, a breve, inizieremo gli interventi richiesti per la messa a norma e la certificazione.   
All’intervento della Biacchi sono seguite le premiazioni conferite secondo il nuovo schema di benemerenze adottato dall’Avis nazionale e nelle assemblee ordinaria e straordinaria della sezione dello scorso anno.  Il vice sindaco, Mirko Reggiani, ha assicurato «l’appoggio dell’Amministrazione all’Avis, che svolge un’attività di capitale importanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel