13°

27°

Provincia-Emilia

Centocinquant'anni fa Sala diventava Sala Baganza

Centocinquant'anni fa Sala diventava Sala Baganza
Ricevi gratis le news
0

Cristina Pelagatti

Centocinquanta anni fa Sala diventava Sala Baganza. E per festeggiare questo anniversario il Comune e La Pro Loco hanno organizzato un incontro di studio con i ragazzi che frequentano la scuola elementare. 
L'appuntamento è diventato anche l'occasione, come ha fatto Pietro Bonardi del Centro Studi Val Baganza, per spiegare agli scolari una parte importante della storia del paese. 
Inizialmente il sindaco Cristina Merusi ha spiegato perchè, centocinquanta anni fa, a Sala venne aggiunto Baganza: «semplicemente - ha detto il primo cittadino - per distinguerlo da altri comuni del Regno con lo stesso toponimo». 
E anche oggi sono parecchi i comuni italiani che si chiamano Sala. Ad esempio Sala Comancina nel comasco; Sala Consilina nel salernitano; Sala Monferrato nell'alessandrino; Sala Bolognese; Santa Maria della Sala nel veneziano. 
Tante Sala in Italia, tanto che la Pro Loco della Sala di casa nostra si fece artefice qualche anno fa di radunarle in incontri periodici ospitati a turno in ognuno di questi comuni. Tante Sala in Italia, ma quella parmense divenne inconfondibile con il toponimo Baganza in seguito a una delibera emanata nel settembre 1862 dal Consiglio Comunale che fissava nel 5 ottobre dello stesso anno l’entrata in vigore ufficiale della nuova denominazione», il professor Bonardi ha parlato della storia del paese di quel periodo, con i documenti alla mano.
Il testo della delibera del punto 3 all’ordine del giorno di quel consiglio comunale di centocinquanta anni fa enunciava, svelando così a tutti il mistero del toponimo del paese:  «il Presidente fa dare lettura d’una lettera della Regia Prefettura di Parma alla data 11 luglio di quest’anno nella quale è riportata una Circolare delMinistero dell’Interno intesa a togliere l’identità di nome che si riscontra in parecchi Comuni del Regno la quale è ben spesso cagione di equivoci ed imbarazzi, perciò invita questo Municipio a cambiare il nome al Comune di Sala che è compreso fra quelli che hanno identità di nome con altri delRegno, od a farvi qualche aggiunta onde distinguerlo. Il Consiglio,  sentite diverse proposte fatte dai Signori Consiglieri, a pieni suffragi delibera di aggiungere all’attuale denominazione di questo comune l’epiteto di Baganza e così di chiamare Sala Baganza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI