14°

27°

Provincia-Emilia

Mormorola: da tutta Italia per conoscere la lotta partigiana

Mormorola: da tutta Italia per conoscere la lotta partigiana
Ricevi gratis le news
0

 Valentino Straser

L'autunno è tempo di bilanci ed anche i ricercatori del Museo della Resistenza di Mormorola si accingono a farlo. Il risultato dei primi cinque mesi di vita nella nuova sede è stato decisamente positivo. Numerosi sono stati i visitatori che hanno mostrato vivo interesse a tutto ciò che è esposto. I pannelli illustrativi della storia di tanti partigiani hanno accentrato l’attenzione di tutti loro e dei loro familiari. La commozione ha fatto capolino nei loro occhi alla vista di tanti oggetti che erano serviti nella vita quotidiana al tempo della guerra partigiana. Sono ricordi ancora vivi che vanno dritto al cuore. 
L'apertura del museo è stata sempre garantita ogni sabato e domenica per tutto l’arco dei mesi estivi. Questo servizio è stato reso possibile grazie agli amici del museo: Giovanni Ronconi, Stefano Riccoboni, Paolo Santini, Claudio Buzzoni che hanno fornito ai visitatori anche le notizie che venivano chieste inerenti agli oggetti e ai documenti. «Abbiamo avuto il piacere di ospitare anche alcuni gruppi di adolescenti, ospitati nel centro estivo di Granara, ed a loro abbiamo cercato di spiegare il significato ed i valori della Resistenza - sottolinea Maurizio Carra -: naturalmente il loro principale interesse si è accentrato sugli oggetti che per loro erano sconosciuti e per i documenti autentici conservati anche dopo tanti anni».
Diversi visitatori sono ritornati per approfondire lo studio degli oggetti e delle testimonianze esclusive raccolte in diversi mesi di lavoro. «La provenienza dei visitatori - prosegue Carra - ci ha meravigliato per la città da cui provenivano (Milano, Monza, Piacenza, Torino, La Spezia). Questo sta ad indicare che il museo ha destato l’interesse di tanti anche oltre la provincia. Insieme agli italiani sono venuti anche molti stranieri, figli o parenti di emigranti che hanno cercato nelle foto e nei documenti notizie dei loro cari che furono protagonisti direttamente o indirettamente di quei giorni di guerra. Alcuni visitatori ci hanno consegnato diversi oggetti da esporre nel museo. Fra i tanti visitatori ci sono stati i parenti di don Guido Anelli, il prete volante della Resistenza, che tanto fece in quei giorni di lotta clandestina. Il loro racconto è stato interessante e utile per le future ricerche riguardanti questo sacerdote». 
Poi Carra aggiunge: «La storia di don Guido è documentata con foto e notizie ed è esposta accanto al cimelio che gli apparteneva, la giacca americana che indossava al suo ritorno dalla missione oltre le linee nemiche. Al suo atterraggio, nei pressi di Bardi, don “Tito” (questo era il suo nome di battaglia) indossava proprio quel capo. Questo prezioso oggetto ci è stato donato da Sergio Giliotti che, oltre ad essere il presidente della sezione di Parma dell’Associazione partigiani cristiani, è un nostro prezioso collaboratore. Nuove testimonianze hanno impegnato i ricercatori per cui altro materiale è in fase di catalogazione per essere esposto nella primavera del 2013». 
Durante il periodo invernale il museo verrà aperto solo su prenotazione per motivi di carattere tecnico, che speriamo verranno presto superati con la collaborazione dell’Amministrazione comunale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover