16°

28°

Provincia-Emilia

Brescello, finiscono in manette i ladri acrobati e "tecnologici"

Brescello, finiscono in manette i ladri acrobati e "tecnologici"
Ricevi gratis le news
0

Umberto Spaggiari

Ladri acrobati, per di più dotati di moderni strumenti tecnologici utili per comunicare tra di loro, sono caduti la scorsa notte nella rete dei carabinieri di Brescello e di Poviglio, dopo avere messo a segno un colpo in una abitazione a Sorbolo Levante di Brescello.
Nonostante le loro capacità di equilibrismo e le sofisticate strumentazioni di «lavoro» di cui erano dotati, in manette sono finiti con l’accusa di concorso in furto aggravato, i due guatemaltechi di  24 e  26 anni e una ventiseienne   colombiana, tutti domiciliati a Milano. 
Nell’ipotesi degli investigatori, il terzetto sarebbe una delle tante bande che da tempo imperversano nel nord del Paese facendo man bassa di monili e denaro. Muniti di navigatori satellitari e radiocollegati tra di loro, rivolgono le loro attenzioni agli appartamenti, anche a quelli posti ai piani più alti che raggiungono acrobaticamente, arrampicandosi alle tubature ed ai pluviali.
La notte scorsa,  dalla Lombardia, il terzetto ha raggiunto la piccola località di Sorbolo Levante puntando ad un’abitazione di via Boccaccio situata in una palazzina.
 Erano già in azione quando un agente della polizia penitenziaria transitando in zona, ha notato nei pressi del condominio, la presenza sospetta di due autovetture, una Peugeot 207 ed una Fiat Panda, con a bordo rispettivamente un uomo ed una donna intenti a parlare tramite cuffie collegate ad un radiotelefono. La segnalazione è stata immediatamente inoltrata alla centrale dei carabinieri e le pattuglie, giunte in breve da Poviglio e da Brescello, hanno intercettato e bloccato i due identificati nel 24enne guatemalteco e nella 26enne colombiana.
Il compare resosi conto che la situazione si stava evolvendo al peggio, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dallo stesso agente della penitenziaria. 
Ripercorrendo il suo stesso tragitto di fuga, i militari hanno recuperato uno zainetto contenente cacciaviti e piede di porco, il classico armamentario necessario a scassinare. E’ stato poi verificato che erano freschi reduci dall’incursione nell’appartamento del commerciante dove, dopo avere messo tutto a soqquadro, si erano impossessati di vari oggetti di valore che sono stati restituiti al legittimo proprietario.
Le indagini proseguono per verificare se i tre siano responsabili di analoghi colpi messi a segno nelle scorse settimane con le medesime modalità. In una agenda rinvenuta dai carabinieri, erano annotati infatti gli indirizzi di vari appartamenti da «visitare», compreso quello di via Boccaccio a Sorbolo Levante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"