12°

26°

Provincia-Emilia

Brescello, finiscono in manette i ladri acrobati e "tecnologici"

Brescello, finiscono in manette i ladri acrobati e "tecnologici"
Ricevi gratis le news
0

Umberto Spaggiari

Ladri acrobati, per di più dotati di moderni strumenti tecnologici utili per comunicare tra di loro, sono caduti la scorsa notte nella rete dei carabinieri di Brescello e di Poviglio, dopo avere messo a segno un colpo in una abitazione a Sorbolo Levante di Brescello.
Nonostante le loro capacità di equilibrismo e le sofisticate strumentazioni di «lavoro» di cui erano dotati, in manette sono finiti con l’accusa di concorso in furto aggravato, i due guatemaltechi di  24 e  26 anni e una ventiseienne   colombiana, tutti domiciliati a Milano. 
Nell’ipotesi degli investigatori, il terzetto sarebbe una delle tante bande che da tempo imperversano nel nord del Paese facendo man bassa di monili e denaro. Muniti di navigatori satellitari e radiocollegati tra di loro, rivolgono le loro attenzioni agli appartamenti, anche a quelli posti ai piani più alti che raggiungono acrobaticamente, arrampicandosi alle tubature ed ai pluviali.
La notte scorsa,  dalla Lombardia, il terzetto ha raggiunto la piccola località di Sorbolo Levante puntando ad un’abitazione di via Boccaccio situata in una palazzina.
 Erano già in azione quando un agente della polizia penitenziaria transitando in zona, ha notato nei pressi del condominio, la presenza sospetta di due autovetture, una Peugeot 207 ed una Fiat Panda, con a bordo rispettivamente un uomo ed una donna intenti a parlare tramite cuffie collegate ad un radiotelefono. La segnalazione è stata immediatamente inoltrata alla centrale dei carabinieri e le pattuglie, giunte in breve da Poviglio e da Brescello, hanno intercettato e bloccato i due identificati nel 24enne guatemalteco e nella 26enne colombiana.
Il compare resosi conto che la situazione si stava evolvendo al peggio, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dallo stesso agente della penitenziaria. 
Ripercorrendo il suo stesso tragitto di fuga, i militari hanno recuperato uno zainetto contenente cacciaviti e piede di porco, il classico armamentario necessario a scassinare. E’ stato poi verificato che erano freschi reduci dall’incursione nell’appartamento del commerciante dove, dopo avere messo tutto a soqquadro, si erano impossessati di vari oggetti di valore che sono stati restituiti al legittimo proprietario.
Le indagini proseguono per verificare se i tre siano responsabili di analoghi colpi messi a segno nelle scorse settimane con le medesime modalità. In una agenda rinvenuta dai carabinieri, erano annotati infatti gli indirizzi di vari appartamenti da «visitare», compreso quello di via Boccaccio a Sorbolo Levante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

2commenti

scomparso

San Secondo, Claudio non si trova. Chi l'ha visto?

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

6commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover