13°

26°

Provincia-Emilia

Una mostra sul bosco nel cuore dei Boschi

Una mostra sul bosco nel cuore dei Boschi
Ricevi gratis le news
0

 Una mostra sul bosco all’interno del bosco: è questa la particolarità di «Alberi, uomini e territorio», l’esposizione   inagurata al centro Parco Casinetto, nel cuore del Parco Boschi di Carrega. 

Il protagonista dei percorsi espositivi è il bosco: gli ambienti e gli alberi presenti nel Parco, ma anche gli utensili che un tempo venivano utilizzati per il taglio delle piante, la pulizia del bosco e la cura di siepi e filari in agricoltura, grazie alla collezione di oggetti che il Parco ha acquisito alcuni anni fa da Pietro Miodini. 
«Si tratta di una nuova opportunità per la promozione del turismo dei Parchi dell’Emilia Occidentale - ha affermato il Presidente dell’Ente di gestione per i parchi e la biodiversità dell’Emilia Romagna, Agostino Maggiali - che si aggiunge ad altri percorsi tematici presenti nella Macroarea, come il Centro Visite del Parco del Taro, dedicato al fiume e il Museo Naturalistico del Parco dello Stirone». 
I percorsi espositivi sono due: uno all’esterno con 15 i pannelli, collocati in punti di interesse per la gestione e la conservazione della biodiversità, a forma di foglia di quercia, con brevi e semplici testi; ed uno all’interno con sale dedicate agli ambienti e alle principali specie di alberi, con riproduzioni delle foglie, dei frutti e del legno, con una particolare sezione dedicata alle piante utili in agricoltura.
«Le nuove sale espositive si aggiungono a quelle già allestite da alcuni anni al Centro Parco Casinetto, sede del Parco (la mostra micologica e la storica raccolta di legni donata dalla famiglia Carrega) e contribuiscono ad arricchire e valorizzare il patrimonio culturale di Sala Baganza, che ha nella Rocca San Vitale il proprio punto di eccellenza»  ha spiegato Cristina Merusi, sindaco di Sala Baganza e presidente della Comunità del Parco, che ha aggiunto: «Senza la collaborazione e la cultura di persone come Pietro Miodini, non sarebbe stato possibile allestire questi nuovi spazi».
Sergio Tralongo, responsabile del settore Conservazione dei Parchi dell’Emilia Occidentale, ha ribadito l’importanza del percorso espositivo per la comunicazione e l’educazione del pubblico e per diffondere la conoscenza delle attività gestionali dei Parchi. 
All’inaugurazione è intervenuto anche Rolando Cervi, Presidente del Wwf di Parma, che ha presentato il nuovo volume sulla Biodiversità nel Parmense e  ha evidenziato come sul territorio la presenza di Musei e punti informativi per il pubblico come quelli dei Parchi, siano un’opportunità per diffondere una nuova sensibilità rispetto alla conservazione del patrimonio naturale.
L’esposizione è aperta al pubblico e alle scuole nei giorni feriali previo appuntamento con il personale del Parco, telefonando agli Uffici e nei pomeriggi dei giorni festivi dalle 14.30 alle 18.30. Per info e prenotazioni visite 0521-836026 e.montanini@parchiemiliaoccidentale.it. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

1commento

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

tg parma

Le voci del corteo del 25 Aprile: "E' la festa più bella e più vera"

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

7commenti

ITALIA/MONDO

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

SISMA

Forte scossa di terremoto in Molise: 4.2

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

NAPOLI

Scheletro di bimbo negli scavi di Pompei. Il direttore: "Grande scoperta"

gusto light

La ricetta "green" - Insalatona di cetrioli con mele e noci

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento