13°

26°

Provincia-Emilia

Il ritorno del professore a Soragna

Il ritorno del professore a Soragna
Ricevi gratis le news
0

Un ricordo indimenticabile e un richiamo fortissimo hanno riportato Manfredi Saginario tra le corsie del «suo» ospedale: sentimenti che lo hanno sempre legato anche a Soragna.

Il professore ha voluto innanzi tutto rivedere l'attuale «Santa Rita», oggi trasformato nella struttura e nel funzionamento da quando, lui stesso fondò e diresse per 16 anni dal 1969 al 1985, la divisione di Neurologia. 
Accompagnato dalla dottoressa Maria Luisa Pezzani, allora sua assistente di Neurologia e dalla sua ex caposala Romana Demaldé che l’ha sempre vista attiva e preziosa collaboratrice al suo fianco nel reparto, ha ripercorso quelle corsie che erano per lui diventate familiari. Si è fermato a conversare con la coordinatrice e con tutti i dipendenti della struttura sul loro lavoro e sugli accresciuti impegni che si sono assunti al fianco degli anziani e degli ammalati.
Anni indimenticabili
Saginario è stato primario della divisione di Neurologia da lui fondata nell’ospedale «Santa Rita» per ben 16 anni, dal 1969 al 1985: lo ha fatto con grande e indiscussa professionalità, dimostrato dalla stima dei suoi pazienti - provenienti da tutte le parti d’Italia -  e dall’ammirazione dei suoi collaboratori che vedevano in lui il maestro e l’amico sempre disponibile con tutti ed in tutte le circostanze. 
Amarcord soragnese 
Quello del professor Saginario è stato un amarcord di un periodo che ha lasciato il segno nel paese di Soragna e fra la sua gente: sono in molti, ancora oggi, quelli che in paese ricordano quegli anni e quel medico sempre in camice bianchissimo che si aggirava senza sosta fra le corsie dell’ospedale, fermandosi ripetutamente vicino al letto dei suoi pazienti, informandosi dei loro problemi di salute, delle loro vicende familiari e dispensando a tutti parole di rasserenante sostegno e di amabile cortesia.
Non è mancato un saluto a diversi soragnesi che l’attendevano nei pressi della chiesa - tra cui il sindaco Salvatore Iaconi Farina che ha ricordato come il professor Saginario fosse stato una delle prime persone che ha conosciuto prendendo possesso della locale caserma dei carabinieri: un incontro che è poi proseguito nel santuario della Sacra Famiglia dove l’arciprete ha fatto memoria del giovane infermiere Giuseppe Avanzini, generoso operatore a fianco del professor Saginario, perito 28 anni fa in un incidente stradale. 
Visita al cimitero
 E proprio ricordando l’amico Giuseppe, il professore ha salutato mamma Concetta e la sorella Maria Pia, recandosi poi al cimitero per una preghiera sulla sua tomba.
Un gesto che il professore ha ripetuto sulle tombe di tanti ex dipendenti della divisione di Neurologia, tra cui Molesini, Lavezzini, Quarantelli, Castagnoli, Belli, Farina e Dondi. 
Lasciando il paese, il professore visibilmente commosso non ha mancato di esprimere la sua soddisfazione per questa rimpatriata di ricordi e di sentimenti che l’hanno fatto risentire, seppure per alcune ore, un soragnese a tutti gli effetti, partecipe ideale a tutta la sua vita comunitaria.  B. C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

ROMA

Napolitano colto da malore: intervento al cuore

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento