17°

27°

Provincia-Emilia

Norberto, nuova sfida. Dopo la "Route 66" torna in Tanzania

Norberto, nuova sfida. Dopo la "Route 66" torna in Tanzania
Ricevi gratis le news
0

 Mariagrazia Manghi

Norberto De Angelis  - 48enne varanese, ex giocatore di football americano e  campione di sollevamento pesi - e Cefa onlus sono ancora insieme per preparare una nuova sfida. Il progetto «Da Matembwe a Dar Es Salaam attraverso la Tanzania in handbike» dovrebbe svolgersi il prossimo autunno, alla fine della stagione delle piogge e porterà De Angelis ad attraversare la terra dei Masai per avvicinare lo sport all’Africa e sensibilizzare al tema della disabilità.
Cefa, onlus di Bologna, lavora da anni per progetti che aiutino a vincere la fame e la povertà. «Da sei anni ci occupiamo degli ultimi, gli emarginati, i disabili – spiega Giovanni Beccari, responsabile della comunicazione – e abbiamo messo in campo “Less is more” un progetto che unisce interventi educativi, inserimento professionale e campagne di sensibilizzazione. La sfida, in un paese che considera ancora il disabile un peso da sfamare e la madre che lo ha partorito una iettatrice, è mostrare che un disabile, con gli strumenti giusti e le proprie forze può rialzarsi, realizzarsi, essere autonomo contribuire allo sviluppo della comunità».
Norberto De Angelis è in questo senso il testimonial ideale. Ha alle spalle un importante curriculum sportivo e proprio in Tanzania dove è stato volontario, vent’anni fa, ha subito un incidente stradale che gli ha fatto perdere l’uso delle gambe. «Attraverserò la Tanzania da ovest ad est – dice De Angelis – 750 chilometri attraverso gli altipiani e anche un parco nazionale, il Mikuni, dove sarà molto emozionante incontrare gli animali. Rispetto ai 3798 chilometri della Route 66 negli Stati Uniti dovrò adattarmi alle diverse condizioni che non consentono ad esempio ad un camper di accompagnarmi ed essere di supporto».
Il messaggio che l’impresa vuole veicolare è più di valore culturale che non sportivo.  «Il percorso durerà un mese – prosegue Beccari – e non si pone il traguardo di un buon risultato in termini di tempo e prestazione. Norberto farà tappa in diversi villaggi dove racconterà la sua storia. Un progetto che parla all’Africa, in partnership con Ccbrt (Comprehensive community based  rehabilitation in Tanzania, il principale centro di servizi per disabili del paese), dove si possono sensibilizzare oltre alle città anche le campagne a favore di iniziative a sostegno dei disabili, ma si rivolge anche all’Italia offrendo uno sguardo diverso su un continente che cerca di rimettersi in piedi col lavoro quotidiano di molti tanzaniani e con le loro testimonianze di riscatto. Una conoscenza che aiuterà ad indirizzare meglio collaborazioni, contributi e interventi».
La sfida oggi per Norberto De Angelis e Cefa è quella della raccolta dei fondi. «Il Comitato paralimpico ci sostiene – conferma Beccari – la parte logistica è a punto. Mancano 80 mila euro per sostenere le spese e poi la costruzione di un progetto di comunicazione e visibilità. Ci piacerebbe che insieme a Norberto  partecipassero altri amatori in bicicletta». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: gravissima una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design