20°

Provincia-Emilia

Mazzetta: fotovoltaico a Sissa, sbagliati tempi e metodo

Mazzetta: fotovoltaico a Sissa, sbagliati tempi e metodo
Ricevi gratis le news
0

 Cristian Calestani

«La realizzazione dell’impianto fotovoltaico è un’operazione irragionevole se paragonata al beneficio che ne trae l’amministrazione. E' un atto poco lungimirante in cui si sono sbagliati tempi e metodo prevedendo un prezzo non congruo e ben superiore al reale valore. Si danno 380mila euro ad un privato per un terreno che lo stesso potrà riacquistare tra vent’anni a mille euro. Il Comune guadagna qualcosa, ma poteva introitare cifre maggiori e non lo sta facendo per incapacità».
Il capogruppo di opposizione in Consiglio comunale, Licinio Mazzetta, lancia accuse pesanti. Al centro del dibattito è l' impianto fotovoltaico a terra del Comune di Sissa che sorgerà in un campo di circa cinque ettari. «Il primo progetto che faceva riferimento al Secondo Conto Energia – ha ricostruito la vicenda Mazzetta – non è andato a buon fine a causa del fallimento della ditta cui sarebbe toccata l’installazione e quindi non certo per colpa dell’amministrazione che, a quel punto, ha pensato ad un secondo progetto legato al Quarto Conto Energia che prevede un ritorno economico più contenuto». 
Se per il primo progetto sarebbe bastato il diritto di superficie sul terreno, il secondo ha invece reso necessario anche l’acquisizione del terreno, avvenuta tramite una determina del prezzo calcolato in base al Vam (Valore agricolo medio) con un prezzo d’acquisto stabilito in 380mila euro: 92mila per l’acquisizione del terreno e il resto per il pagamento del diritto di superficie stabilendo una procedura di retrovendita che permette al privato di riacquistare il terreno dopo vent’anni al costo di mille euro. «L'operazione è irragionevole: alla fine si incasseranno solo tra i 10 e 12mila euro all’anno (20mila secondo l’amministrazione). Il Comune riceverà 40mila euro all’anno dall’azienda che gestirà il fotovoltaico e ne spenderà circa 7mila di manutenzione e 21mila in rate indicizzate per l’acquisizione del terreno con diritto di superficie. Matematicamente il Comune non ci perde in questa operazione, ma ci pare sbagliato pagare così tanto i cinque ettari di terreno che poi torneranno al privato. Paghiamo 1.300 euro per ciascuna delle 15 biolche all’anno per quello che, in sostanza, è un affitto. Non abbiamo nulla contro il privato, che ha tecnicamente fatto il proprio interesse, ma chiediamo all’amministrazione quanti altri avrebbero potuto concorrere a questo prezzo considerato che, visti i tempi stretti per non perdere il treno del Quarto conto energia, non si è prevista una seconda gara. Quello che ci preme sottolineare è l’operazione poco lungimirante. Il prezzo congruo sarebbe stato di 250mila euro e in caso di mantenimento della cifra pattuita abbiamo chiesto che si faccia decadere la clausola di retrovendita. Non siamo contro il fotovoltaico: agli impianti sui terreni preferiamo quelli sui tetti, magari affittando i tetti dei capannoni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel