19°

Provincia-Emilia

Salso - Stazione ferroviaria. Con il nuovo anno si temono disagi

Salso - Stazione ferroviaria. Con il nuovo anno si temono disagi
Ricevi gratis le news
0

 Stazione ferroviaria: cambiamenti in vista? Dal primo gennaio non saranno più allo sportello biglietteria i dipendenti della storica «Cooperativa servizi emiliana» che dal lontano 1939 ha in gestione il servizio mentre ancora  non si conosce   chi gestirà l’intero immobile della Stazione - apertura, chiusura, manutenzione giardino e pulizia -  attualmente in carico alla cooperativa stessa. 

Sul futuro  della stazione, quindi,  c’è incertezza, palpabile fra gli utenti, che temono disagi e disservizi, preoccupati di perdere un servizio funzionante e una presenza «viva», molto importante le città. 
Il 31 dicembre infatti scade il contratto con Trenitalia e la Cse per la biglietteria che dovrebbe essere presa in carico da personale Trenitalia. 
È già comunque stata installata una macchina per l’emissione automatica dei biglietti e gli utenti temono che la biglietteria, in futuro, possa avere orari molto ridotti e che alla fine il servizio potrebbe essere solo automatizzato.
 Lo sportello biglietteria tra l’altro fornisce un servizio a 360°, con l’emissione di biglietti per tratte nazionali, internazionali, servizio prenotazione ed informazioni, cosa che una «macchinetta» non farebbe. Inoltre, lo sportello da un valore aggiunto alla città e all’utenza.
 Sul tema, l'assessore provinciale a Mobilità, Trasporti e Viabilità Andrea Fellini, che da anni segue la questione Stazione-ferrovie, ha garantito la massima attenzione  per far si che per la città termale vengano garantiti i servizi  con la stessa efficienza con i quali sono  stati svolti finora.
 Altro punto interrogativo è la futura gestione dell’immobile e di tutti i servizi annessi al funzionamento della stazione. 
A fine anno, infatti,  scade il contratto di comodato d’uso gratuito tra Rfi, proprietario dell’immobile e il Comune che è responsabile delle gestione dell’immobile, tramite appunto la Cse.  Sulla questione è aperto un confronto fra le parti ma ancora non si nulla di preciso sul futuro. 
Salso comunque non potrebbe permettersi di avere una Stazione (tra l’altro un immobile storico) «fantasma», con un servizio limitato magari solo a biglietteria, senza neanche la presenza di personale, come attualmente avviene invece con la Cse: una presenza che garantisce anche azione di controllo e preventiva, insieme ad un servizio completo all’utenza. Inoltre l’eventuale perdita di un tale tipo di servizio verrebbe a penalizzare Salso anche dal punto di vista turistico, perchè durante la stagione termale, sono molti i curandi, soprattutto anziani, che vengono in treno. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno