19°

30°

Provincia-Emilia

I parrocchiani di Sorbolo: "Abbiamo visto don Franco, era molto sereno"

I parrocchiani di Sorbolo: "Abbiamo visto don Franco, era molto sereno"
Ricevi gratis le news
1

 Pierpaolo Cavatorti

Ancora nessuna dichiarazione da parte di don Franco Reverberi. Anche nella giornata di ieri il sacerdote italo-argentino ha preferito non rilasciare commenti sulla vicenda che lo riguarda. Il suo nome è infatti finito negli elenchi dell’Interpol come ricercato per crimini contro l’umanità. Un'accusa pesantissima, alla quale il prete si è dichiarato estraneo. La vicenda è emersa lunedì scorso dopo un’inchiesta partita dalle pagine del «Corriere della Sera»: per tutta la giornata don Franco si è «asserragliato» nell’appartamento della canonica di via 1° Maggio, senza voler rispondere alle domande dei giornalisti. 
Incontro Soltanto nella mattinata di ieri, don Reverberi è uscito dalla canonica, incontrando alcuni parrocchiani, che lo hanno trovato all’apparenza molto sereno. Davanti ai giornalisti lunedì si era parato don Giuseppe Montali, che aveva «assorbito» l’assalto della stampa spiegando l’indisponibilità del prete sorbolese nel rilasciare dichiarazioni. 
Intanto il sacerdote resta nella «sua» Sorbolo, segno che nonostante la procura federale argentina di San Rafael, nella regione di Mendoza, ne abbia richiesto l’arresto nessuna autorità italiana ha ricevuto l’ordine di cattura. Intanto, visto la delicatezza della questione, molti parrocchiani di Sorbolo attendono l’intervento della Curia di Parma: semplicemente un aiuto ai tre sacerdoti sorbolesi nella gestione, anche mediatica, di una vicenda decisamente complessa. I crimini attribuiti a don Franco Reverberi risalirebbero al periodo della dittatura militare in Argentina dal 1976 al 1983, gli anni del «Processo di riorganizzazione nazionale» in cui il generale Jorge Videla per «riorganizzare» la nazione, si rese protagonista di oltre 30 mila sparizioni. Trentamila «desaparecidos», persone svanite nel nulla, tutti ritenuti sovversivi e collaborazionisti dal regime di Videla. 
Cappellano militare Don Franco Reverberi fu cappellano militare nei primi anni ’80, proprio sotto il regime con il grado di capitano. Alcuni dei sopravvissuti alle torture nelle carceri di San Rafael, sembra avessero riconosciuto don Franco, come quel curato che assisteva alle sevizie degli aguzzini del regime. Ma anche in questo caso, il condizionale è d’obbligo perché non vi è certezza si trattasse proprio del parroco sorbolese e anche le date fornite dall’accusa non sembrano coincidere con il servizio di don Reverberi. 
Parrocchiani Intanto la comunità sorbolese si schiera con uno dei suoi parroci, che anche se non di stanza a Sorbolo come servizio pastorale, aiuta molto don Ermenegildo Pesci e don Giuseppe Montali, celebrando le funzioni sacerdotali con la «benedizione» dei suoi parrocchiani. Infine brutto compleanno per don Ermenegildo Pesci, che lunedì scorso non ha potuto festeggiare, in serenità, i suoi 89 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    20 Dicembre @ 12.49

    SI, PERO' QUESTA FACCENDA NON E' DEL TUTTO CHIARA . Dunque, questo sacerdote è nato a Sorbolo, ma se n' è andato da bambino, quando aveva una diecina d' anni. Ha vissuto tutta la vita in Argentina, ha frequentato il Seminario in Argentina , s' è fatto Prete in Argentina , e credo possiamo dire che, a questo punto , è più Argentino che Italiano, però , quando in Argentina è rimasto coinvolto in un' inchiesta giudiziaria su delitti politici commessi ai tempi della dittatura , colto da improvvisa , atavica nostalgia, è tornato a Sorbolo. Poco dopo l' Interpol ha emesso un avviso di ricerca a suo carico. Ora, giunta a Sorbolo la notizia , pare si sia allontanato anche di lì.. Dov' è andato ? Si ha l' impressione che la Chiesa si dia molto da fare per sottrarlo alle Autorità Argentine ........Qualche ragione ce l' avrà...................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"