14°

26°

Provincia-Emilia

Zalaffi, mezzo secolo di lavoro e di pane appena sfornato

Zalaffi, mezzo secolo di lavoro e di pane appena sfornato
Ricevi gratis le news
0

Il profumo del pane appena sfornato, di brioches, dolci e altre bontà, insieme alla cordialità e l’accoglienza di una grande famiglia.
È questo che si «respira» alla «Casa del pane» di via Romagnosi, storica attività salsese fondata 50 anni fa da Bruno Zalaffi e negli anni portata avanti dai figli Silvano, Alberto e Cinzia.
 Zalaffi è un «marchio» di Salso, un’impresa che fa parte integrante della città. Associata Ascom da sempre, l’associazione ha voluto dare un riconoscimento alla famiglia Zalaffi per le «nozze d’oro» dell’attività.
 Il presidente Luciano Marzolini ha consegnato a Silvano Zalaffi la statuetta del «Dugongo», sottolineando «l’importanza di un’attività che prosegue da anni con impegno e professionalità e che fa parte della storia cittadina. Attraverso un’arte, quella dei panificatori, tramandata da generazione in generazione. E ci fa onore che sia da sempre nostra associata» ricordando poi come Alberto Zalaffi faccia anche parte del direttivo salsese.
Silvano Zalaffi ha ringraziato l’Ascom per l’importante riconoscimento, sottolineando l’impegno quotidiano e il sacrificio che viene profuso per soddisfare le esigenze del cliente.
L’attività è stata aperta nell’ottobre del 1962 da Bruno Zalaffi che dopo aver lavorato come apprendista fornaio nei migliori forni di Salso e dopo una breve esperienza come proprietario a Langhirano, rileva nella città termale la panetteria,  già avviata da molti anni dai signori Rusca, sempre negli stessi locali di via Romagnosi.
 La moglie di Bruno, Anna, è sempre stata al suo fianco occupandosi del reparto vendita al dettaglio fino alla meritata età della pensione. Nel 1994 Bruno va in pensione lasciando le redini al figlio Silvano il quale tuttora sta gestendo l’attività. Negli anni la famiglia Zalaffi rileva anche l’ex forno Carancini di piazza della Libertà, gestito dalla sorella Cinzia e successivamente trasferitosi come sede in via XXV Aprile.
Nel 1982 i fratelli Zalaffi aprono un altro punto vendita in viale Matteotti, un market di 200 metri quadrati. Come specialità, oltre al rinomato pane, fatto ancora come una volta, la ciambella, il richiestissimo plumcake, le torte artigianali e tante altre bontà dolci e salate.
 A tutt’oggi i punti vendita sono in piena attività con l’aiuto dei rispettivi coniugi e si spera che in un futuro dei figli che stanno crescendo. Passando dai vicoli del centro alla mattina di buon ora, si può assaporare da più di 50 anni il profumo di pane appena sfornato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento